Cronaca Rosolini 27/05/2014 22:48 Notizia letta: 8873 volte

I tanti dubbi da dissolvere sulla morte di Angelo Modica

Aveva 23 anni
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/27-05-2014/i-tanti-dubbi-da-dissolvere-sulla-morte-di-angelo-modica-500.jpg

Rosolini - Tornava da una festa tenuta all'Eremo di Croce Santa, Angelo Modica, morto in via Sant'Alessandra, a bordo del suo Beverly 500. 

23 anni, niente casco, una manovra in cui ha perso l'equilibrio, la moto rovina su un muro a secco.

Fatto strano, il motociclo era poggiato in direzione opposta rispetto a quella in cui è avvenuto l'incidente.

Si indaga anche per comprendere se Angelo, al momento del sinistro, fosse solo sulla moto. 

Al momento risulta piuttosto complicata la ricostruzione della dinamica dell'incidente: sull'asfalto non sono state trovate tracce che possano ricondurre a un altro mezzo che possa aver tagliato la strada al ragazzo. Ma sarebbero pochi i dubbi sul concorso di un fattore terzo: la strada percorsa dal giovane è diritta e pertanto non risulterebbe verosimile che abbia perso da solo il controllo dello scooter senza l'intervento di qualche ostacolo improvviso, magari un randagio che ha attraversato la strada o un pedone che poi si è dileguato preso dal panico. Sull'incidente gli agenti della Municipale hanno aperto un'inchiesta e potrebbero anche aver ascoltato alcuni possibili testimoni. Saranno anche effettuate le perizie sullo scooter del giovane, alla ricerca di eventuali tracce utili a fare luce sull'incidente.

Per lui sono state fatali le ferite riportate alla calotta cranica. 

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif