Cronaca Modica 27/05/2014 18:30 Notizia letta: 4178 volte

Sospetta malasanità, muore Orazio Iemmolo

52 anni
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/27-05-2014/1401208215-sospetta-malasanita-muore-orazio-iemmolo.jpg&size=751x500c0

Modica -  Sono stati celebrati questa mattina, alle 11, nel duomo di San Pietro, i funerali del modicano Orazio Iemmolo, 52 anni, morto domenica al Pronto soccorso dell’ospedale Maggiore. Iemmolo era entrato in Pronto soccorso la mattina, alle 10.45, accompagnato da un’autoambulanza del 118, perché accusava forti dolori al petto.

Soltanto 24 ore prima era stato sottoposto a parecchi accertamenti proprio nel nosocomio modicano, dove vi si era recato su consiglio del Pte di Pozzallo, a cui si era rivolto per lamentare dolori al petto. Sabato, appena giunto all’ospedale Maggiore, gli sono stati effettuati i prelievi per constatare la presenza di enzimi cardiaci, è stato sottoposto a una visita cardiaca e a una ecocardiografia. Dal punto di vista cardiaco non sarebbe stato riscontrato nulla di anomalo. Il paziente è stato sottoposto anche a una visita specialistica per escludere la presenza di malattie infettive. Dopo qualche ora dal suo ingresso al Pronto soccorso, l’uomo è stato rimandato a casa dal medico di turno.

L’indomani il dolore acuto al petto di Iemmolo ha indotto la famiglia a chiamare il 118. La situazione è andata via via degenerando. Il dolore era fortissimo. Si è reso necessario l’intervento del rianimatore, ma è sopraggiunto l’arresto cardiocircolatorio, che potrebbe essere stato indotto da un’embolia polmonare.

Iemmolo, che faceva il macellaio, lascia la moglie e due figli maschi. Non si esclude che la famiglia si rivolga a un avvocato per avere certezze su quanto accaduto.

Valentina Raffa
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1508745275-3-toys.jpg