Attualità Ragusa

Deborah Iurato, la Carmen Consoli ragusana

Dopo Suor Cristina, un’altra rivelazione iblea

Ragusa - E' la ragusana Deborah Iurato a vincere la tredicesima edizione di "Amici" di Maria De Filippi. La giovane cantante ha conquistato il favore dei giudici e soprattutto del pubblico che l'ha portata in finale facendole coronare un sogno. E' stata Maria a chiamare le carte, poco dopo la mezzanotte e mezza, e sul video è comparso il viso dei Deborah che in lacrime ha ricevuto l'ambito trofeo vincendo tra l'altro sui favoriti Dear Jack.
Festa naturalmente a Ragusa dove la gente si è radunata nella centralissima piazza San Giovanni. Il tifo per Deborah era infatti iniziato già prima dell'avvio dell'ultima puntata. Nel centro storico di Ragusa, i fans, ma anche gli amici e i familiari si erano ritrovati per assistere tutti insieme alla finale della fortunata trasmissione. Un maxi schermo (in verità non troppo maxi) e, come nelle migliori partite di calcio, un tifo da stadio ogni qualvolta Maria chiamava Deborah ad esibirsi. Trombette, cartelloni, magliette con il nome della propria beniamina e l'immagine del disco "Danzeremo a luci spente" uscito lo scorso 13 maggio per la Sony Music. Lei, giovane cantante ragusana, ha conquistato il pubblico italiano grazie alla sua tecnica, la potenza della sua voce, l'eccezionale e a volte commovente interpretazione.
Tutte armi sfoderate ieri sera in modo straordinario durante la finalissima per giocarsi al meglio tutte le sue carte. Ma altre due armi erano in mano a Deborah: la genuinità e soprattutto la grande umiltà che l'hanno fatta apprezzare dai giudici e ieri sera anche dai numerosi critici presenti in studio. Doti non comuni ai giovani dei talent.
La serata su Canale 5 inizia con le esibizioni dei tre finalisti cioè Deborah, il ballerino Vincenzo e Alessio, frontman della band rivelazione Dear Jack, i favoriti secondo i pronostici. Poi la sfida è entrata subito nel vivo. La prima fase della trasmissione ha visto Deborah contro il suo ex compagno della squadra bianca, Vincenzo. Lei il canto, lui il ballo. E' un crescendo di emozioni in piazza San Giovanni, così come in tutte le case di Ragusa dove i teleschermi sono sintonizzati sulla rete Mediaset. Deborah duetta all'inizio con una cantante di fama internazionale come Giorgia. Convince tutti perché riesce ad emozionare con la sua eccezionale voce. Qualcuno la paragona proprio a Giorgia ed è la stessa famosa cantante a farle i complimenti più sinceri. La sfida poi si sviluppa con le numerose esibizioni, tra cui un'incredibile interpretazione di "La donna cannone". Per Deborah, scelta per prima nella prima parte della sfida con Vincenzo, diventa dunque un percorso decisamente in salita perché a differenza degli altri due concorrenti deve dunque esibirsi per tutta la serata. Ma lei ha grinta da vendere e dunque affronta con grandissima forza tutte le interpretazioni.
Tutta Ragusa si ritrova in piazza a cantare il ritornello di "Anche se fuori è inverno", scritto da Fiorella Mannoia. Una canzone piena d'amore che con le parole più intense racconta una storia personale con una svolta positiva, un'autostima che cresce e si rafforza fino a far sentire consapevolmente "bellissima" la protagonista della canzone. Un po' il percorso che ha vissuto Deborah fin dall'inizio di "Amici".
Ancora canzoni per la lunga gara e ancora festa in piazza, come quando Deborah canta "Danzeremo a luci spente", un altro movimentato brano del suo disco. Il tifo cresce, in piazza ci sono anche il sindaco Federico Piccitto, alcuni assessori e il maestro Peppe Arezzo che lo scorso anno ha selezionato proprio Deborah per portarla in tournée in vari concerti. «E' un'emozione enorme anche per me - dice Arezzo - Vederla così battagliera e al tempo stesso serena fa effetto. Lei è davvero una ragazza speciale, semplice e bravissima». Superato il duello con Vincenzo, la gara diventa più dura per il confronto è con Alessio e la band Dear Jack. Si corre si va avanti e si arriva alla fine quando le "carte" girano e girano ancora fino a decretare il vincitore della tredicesima edizione, Deborah. Festa in piazza, lacrime e gioia insieme in una Ragusa che ha insolitamente tirato fuori un tifo caloroso. Un pubblico che è sempre stato avaro di applausi e di affetto anche per i propri talenti, questa volta ha capito in pieno la speciale occasione. Per Ragusa però non è ancora finita la trepidazione. Stasera, su Raidue, torna "The Voice", un altro talent show dove protagonista c'è un'altra voce ragusana, la particolarissima concorrente suor Cristina, che dalla sua Comiso ha conquistato un'altra importante fetta del pubblico tv italiano e trovato la ribalta mondiale. 

La Sicilia

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif