Cronaca Vittoria 29/05/2014 11:34 Notizia letta: 1558 volte

Vittoria, arrestato scafista

Traghettò 50 clandestini
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/29-05-2014/vittoria-arrestato-scafista-500.jpg

Vittoria - I Carabinieri della Stazione di Vittoria hanno tratto in arresto AHMED MAHAMED RAFAT, egiziano cl. 71, senza fissa dimora, in ottemperanza all’ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzione Penali della Corte di Appello di Catania, dovendo scontare la pena residua di mesi 11 e 13 giorni di reclusione a seguito della condanna ad una pena definitiva di anni 3 e mesi 8, oltre al pagamento della pena pecuniaria di euro 540.000 e delle pene accessorie dell’interdizione dai pubblici uffici, per il reato di associazione per delinquere finalizzata al trasporto di stranieri per ingresso clandestino nel territorio dello Stato, nonché di altri reati previsti dal Codice della Navigazione e nello specifico di partenza di nave in cattivo stato di navigabilità e mancanza di viveri necessari.

Nello specifico, lo stesso è stato ritenuto responsabile di aver organizzato la traversata a bordo di un gommone di 53 cittadini africani di diverse nazionalità, il cui sbarco avvenne il 1^ settembre 2011 a Capo Scalambri, località compresa tra Torre di Mezzo e Punta Secca del Comune di Santa Croce Camerina. Lo stesso venne individuato quale scafista qualche ora dopo lo sbarco e tratto in arresto unitamente ad altri 7 connazionali.

Rintracciato ed identificato dai Carabinieri di Vittoria nella tarda serata di ieri, lo stesso è stato tratto in arresto e, al termine delle formalità di rito, condotto presso la Casa Circondariale di Ragusa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mandante.

Redazione