Attualità Scicli

A Capri uno chef sciclitano, in odore di stella

Bartolomeo Arrabito

Scicli - Suo nonno è l'uomo che ha importato la papaya a Scicli.

Lui è Bartolo Arrabito, lavora a Capri, come aiuto chef, di Gennaro Esposito nel ristorante Mammà, a due passi dalla piazzetta di Capri. 

Bartolo affianca Gennaro e Salvatore la ragione nella brigata di cucina. Ma cos’è Mammà con quel suo nome che richiama immediatamente a una cucina domestica e di tradizione? Non è certo da ascrivere alla categoria trattoria anche perché Gennaro Esposito in apertura di menu dichiara la ragione del nome: mettere nei piatti l’anima proprio come farebbe mammà. E gli amuse-bouche lasciano comprendere subito il registro raffinato che questa tavola vuole offrire a una clientela parimenti raffinata e internazionale. Quella, cioè, che calca l’isola azzurra. I ravioli capresi sono un accenno sapido e fresco e la triglia dichiara la passione per il pescato locale.

In particolare, Il merito dei dolci è del pastry chef Bartolomeo Arrabito.

Qui vi proponiamo una rivisitazione di cassata siciliana. 

E' una cassata di pastiera, gelato al cioccolato 85%. Un vero e proprio matrimonio di sapori tra isole e classici, Sicilia e Capri accompagnate dal trionfo nazionale di un gelato al cioccolato gustoso.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1510733031-3-citroen.jpg

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif