Attualità Ragusa 31/05/2014 00:40 Notizia letta: 2976 volte

Toyota Auris Ts: la scelta ecologica. Ed economica

Da 20.500 euro
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/31-05-2014/toyota-auri-ts-la-scelta-ecologica-ed-economica-500.jpg

Ragusa -  La pattuglia della Polstrada non resiste alla tentazione di alzare la paletta: che macchina è?

Si, perché già al rifornimento la domanda era se si trattasse di un’astronave.

Silenziosa perché ibrida, la Toyota Auris Ts, Touring Sport (parte dal 20.550 euro) è una station spaziosa e solida, come da tradizione giapponese.

Bando ai fronzoli, la versione in prova aveva interni in pelle e tessuto, sedili riscaldabili, radio touch screen con possibilità di bluethooth  e trasferimento telefonate e musica dall’Iphone alla radio.

Tetto panoramico, ergonomia non sempre intuitiva dei comandi, la nuova Auris Ts è l’auto familiare per chi vuole tenere d’occhio il portafogli (la sinergia fra motore termico e motore elettrico promette 19 km con un litro di benzina), propone tre modalità di guida, in ragione dell’esigenza di sprint, o di contenimento dei consumi, è tetragona.

Un appunto? La personalità. Nel mare magnum delle giapponesi e delle coreane che sfornano modelli a ritmo continuo, la Auris rischia di patire il complesso della sorella minore, per quanto in realtà più evoluta, della maggiore Prius.

Lo schermo della console centrale ragguaglia in tempo reale sull’intervento delle batterie durante la trazione e sulla percentuale di trazione termica rispetto all’energia cinetica sprigionata dall’auto.

Non è la macchina per chi ama correre, o fare sorpassi azzardati. Quando i due propulsori uniscono le rispettive forze, dando vita a un sistema da 136 cv complessivi, la Auris wagon ibrida arriva a toccare i 175 km all'ora (potrebbe fare anche di più, ma la velocità è limitata elettronicamente) e accelera da 0 a 100 km all'ora nel tempo, non sconvolgente ma coerente con la filosofia del progetto, di 11,2 secondi.

Una chicca, la versione in prova, parcheggiava da sola.

La Auris Ts è destinata a quel pubblico di famiglie, forse con bambini piccoli, che pensano all’auto come momento di rispetto dell’ambiente e di parsimonia nella gestione delle spese del mese. 

Foto di Luigi Nifosì

Giuseppe Savà