Economia Catania 31/05/2014 00:27 Notizia letta: 2152 volte

Anatocismo bancario, se ne è parlato a Catania

Gli interessi degli interessi
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/31-05-2014/anatocismo-bancario-se-ne-e-parlato-a-catania-500.jpg

Catania -  La settimana scorsa a Catania presso l’Hotel Nettuno, in occasione del  Convegno organizzato dall’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili (O.D.C.E.C.) di Catania, alla presenza del Presidente Nazionale, dell’Associazione Commercialisti Contro l’Anatocismo e l’Usura (AS.C.C.AN.US.), Daniele Tumietto dei Consiglieri Giuseppe Spartà, Angelo Giallongo , Serena Evangelisti e del responsabile regionale  Alberto Maugeri, si è svolta la riunione di ASCCANUS. Tanti gli argomenti trattati a cominciare da un primo bilancio, sicuramente positivo, dell’attività svolta a otto mesi dalla nascita dell’Associazione. Tanta la partecipazione e l’entusiasmo dei colleghi presenti, tutto ciò a testimonianza del fatto che l’attività intrapresa da ASCCANUS è la via giusta e che i Dottori Commercialisti, al contrario delle tante (troppe) società commerciali che stanno invadendo il mercato, sono gli interlocutori principali, sia per etica che per competenze,  per  tutelare i diritti dei cittadini e delle imprese contro gli abusi bancari. Si è discusso sulla spinosa questione dell’anatocismo e dell’usura bancaria, argomento strettamente legato alla crisi economica ed alla vita stessa di tanti contribuenti, e più in generale della delicata questione dei rapporti tra imprese, cittadini e istituti di credito. In conclusione, con la consapevolezza che è necessario portare a conoscenza, l’attività dell’Associazione, sia nei confronti dei colleghi che dei cittadini, a breve, Catania, Enna e Caltanissetta saranno le sedi di tre convegni, che  interesseranno tutte le problematiche legate alle continue evoluzioni giurisprudenziali. 

Redazione