Attualità Vittoria 03/06/2014 17:09 Notizia letta: 1990 volte

Il campetto Guerrieri abbandonato

La denuncia di Territorio
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/03-06-2014/il-campetto-guerrieri-abbandonato-500.png

Vittoria -  Nuovo video-denuncia di “Territorio” che punta l'attenzione, questa volta, sul campetto di calcio del quartiere Talafuni, il “Gurrieri”. “Assistiamo- denuncia il coordinatore, Giuseppe Nicastro- all'abbandono totale ed alla distruzione di una struttura sportiva all'interno del quale vi sono sterpaglie di ogni genere, la recinzione in pessimo stato e con la rete metallica staccata dai pali di sostegno. Per non parlare, poi, dei locali dove un tempo vi erano gli spogliatoi con le apposite docce. Qui sono presenti vecchi materassi fatiscenti che giacciono in mezzo ai tanti residui di mattone forato provenienti dal muro, distrutto in più parte, degli stessi spogliatoi”.

Sulla questione, come consuetudine, Nicastro ha realizzato un video-denuncia che ha diffuso messo in rete. “Il campo, nonostante tutto- aggiunge- è frequentato da ragazzini che, non avendo nessuna struttura alternativa, continuano a giocarvi.Noi del Movimento Territorio di Vittoria puntiamo il dito contro l'esperto allo Sport, Fabio Prelati, che deve attuare una politica che punti al ripristino di alcune strutture sportive comunali  affinché tornino fruibili alla cittadinanza”. Territorio, poi, suggerisce di trovare le somme necessarie dirottandole da alcuni spettacoli di spessore, come il Beach Soccer o l'Oscar del Calcio.

A replicare lo stesso Prelati che risponde: “Nicastro segnala una situazione sulla quale l’Amministrazione comunale è impegnata da tempo e per la quale abbiamo già trovato la soluzione. È noto da tempo, infatti che questa Amministrazione ha avviato un percorso serio e condiviso con il Consiglio comunale, proprio sulla gestione degli impianti sportivi comunali. Pare opportuno ricordare che, proprio per migliorare l’impiantistica sportiva, si è proceduto con l’elaborazione di un nuovo Regolamento di gestione che è stato, dapprima, concertato con le associazioni della città e, successivamente, approvato all’unanimità dal Consiglio comunale. Proprio la scorsa settimana si è concluso l’iter di aggiudicazione delle gestioni. “Se la gestione di un impianto viene lasciata da un'associazione e poi la struttura viene vandalizzata dai soliti delinquenti- aggiunge Prelati- non si può prendere tale, deprecabile, avvenimento a pretesto, per fare polemiche politiche, ma si dovrebbero condannare tali atti vandalici e si dovrebbero proporre soluzioni. In questo caso la soluzione l’abbiamo trovata noi con l’affidamento della gestione alla Sporting Club di Vittoria con la quale abbiamo posto le premesse per una prossima fruizione del “Gurrieri”.

Prelati, quindi, elenca nei dettagli le strutture ed i nomi delle associazioni a cui sono stati assegnati: campo di tiro a volo “S. Caudullo” alla Tav San Giovanni; campo di calcetto di Viale Europa e stadio comunale di Scoglitti alla New Junior; campo di tennis “Traina” di Scoglitti alla Feder Tennis; campo di tennis dello stadio comunale di Scoglitti alla Uisp Ragusa; campo di calcetto “Lucarella” alla “Libera Scoglitti”; campi di tennis della villa comunale di Vittoria, del Palazzetto dello sport e dell’Emaia alla Virtus Tennis Club. 

Nadia D'Amato
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg