Appuntamenti Ragusa 04/06/2014 13:16 Notizia letta: 3479 volte

Caro Diario, in ricordo di Antonella Licitra

Domani alla Vann’Antò
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-06-2014/caro-diario-in-ricordo-di-antonella-licitra-500.jpg

Ragusa - Si terrà domani, giovedì 5 giugno alle ore 18,30, la cerimonia di premiazione della quarta edizione del concorso di scrittura creativa “Caro diario, ti scrivo...” dedicato ad Antonella Licitra, la giovane docente scomparsa prematuramente nel 2010. Domani pomeriggio, durante la cerimonia, verranno annunciati i tre vincitori del concorso. Ad ospitare l'iniziativa sarà la scuola media Vann’Antò, istituto nel quale ha insegnato l’insegnante ragusana lasciando un indelebile ricordo.

Il concorso è rivolto agli alunni delle III classi delle scuole medie della città di Ragusa ed ogni anno vede una sentita e numerosa partecipazione. Durante l’anno scolastico i giovani aspiranti scrittori hanno avuto modo di elaborare il proprio testo inedito redatto in forma di diario. La giuria, chiamata a valutare e premiare la creatività dei piccoli artisti che si sono cimentati con la scrittura, è presieduta dall’artista Sandro Bracchitta, marito dell’insegnate Antonella Licitra cui è intestato il premio, ed è formata da Carmelo Bracchitta, Rosalba Diquattro, Saro Distefano, Gianni Giampiccolo, Eloisa Gurrieri, Angelo Licitra, Laura Nanì, Elisa Scribano. La segreteria e l’organizzazione sono state curate da Maria Licitra e Donatella Ventura.

A premiare i primi tre classificati sarà il dirigente scolastico della “Vann'Antò”, il prof. Rosario Pitrolo. Il vincitore del primo premio si aggiudicherà un computer portatile, mentre al secondo e terzo classificato saranno consegnati dei buoni libro con cui i giovani scrittori potranno approfondire la loro passione. A rendere ancora più toccante l’iniziativa ci sarà, come sempre, l’intervento dell’attore Davide Migliorisi che leggerà le composizioni creative dei vincitori. La locandina di questa edizione è stata ideata e realizzata dall’artista Piero Guccione che ha voluto così omaggiare l’iniziativa e la memoria di Antonella. «Il concorso di scrittura creativa, voluto fortemente da noi familiari e dagli amici di Antonella – spiega Sandro Bracchitta - non nasce esclusivamente dal desiderio di celebrare la memoria di una persona il cui ricordo è indelebilmente impresso nell’animo di coloro che ebbero modo di conoscerla. L’iniziativa “Caro diario, ti scrivo...” intende infatti incoraggiare nei giovani la passione che Antonella nutriva per la lettura e per la nobile arte della riflessione, la sua straordinaria capacità d’ascolto di se stessa e degli altri unita ad un’intelligente e acuta attenzione per gli aspetti più profondi dell’animo umano. Fortemente convinta dell’altissimo valore dell’insegnamento, era una donna e un’insegnante che aveva fatto della misura e della discrezione la sua cifra più rappresentativa. A queste caratteristiche di Antonella e al suo amore per la vita e per la bellezza ci piace dedicare il concorso».

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif