Attualità Modica

Consegnati i lavori della Rosolini-Modica

Consegna con riserva

Modica - I lavori per collegare Rosolini a Modica partono con la formula della “riserva di legge” così come richiesto più volte, in queste ultime settimane, dalla Cisl territoriale e dalla Filca Cisl Ragusa Siracusa. Consegna effettuata questa mattina e ufficializzata al tavolo prefettizio convocato dal Prefetto di Siracusa, Armando Gradone, presente anche il Prefetto di Ragusa, Annunziato Vardè, con la presenza del direttore generale del Consorzio Autostrade Siciliane, Maurizio Trainiti, ed il sindacato territoriale.

«Siamo particolarmente soddisfatti perché è prevalsa la linea propositiva della Cisl e della Filca – hanno commentato, all’uscita, i due segretari Paolo Sanzaro e Paolo Gallo – Considerando immotivati i ritardi e preoccupanti i rinvii della giustizia amministrativa, abbiamo ritenuto sostenere con convinzione la via della consegna dei lavori ‘in riserva di legge’ ed evitare, così, qualsiasi ulteriore ritardo. Siamo grati ai Prefetti di Siracusa e Ragusa per la sensibilità e l’attenzione costante prestata su questa vicenda che questa mattina, con grande responsabilità di tutti i soggetti presenti, ha segnato una tappa importante per questa struttura, per i territori e per i lavoratori edili delle due province.

Ora, come già richiesto dall’ATI aggiudicataria dell’opera ai segretari nazionali di Fillea, Filca e Feneal, si procederà ad un incontro con le segreterie provinciali degli edili per discutere di occupazione della manodopera locale e di sicurezza nei cantieri. Stessa richiesta, nei giorni scorsi, era partita dai tre segretari generali di categoria attraverso l’Ance di Ragusa.»

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif