Cronaca Ragusa 04/06/2014 12:47 Notizia letta: 2309 volte

Marina di Ragusa, pregiudicato spendeva monete false

Tagli da 50 euro
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-06-2014/marina-di-ragusa-pregiudicato-spendeva-monete-false-500.jpg

Ragusa - Sono proseguiti per l’intero weekend i controlli del territorio condotti dalle Squadre Volanti già avviati nel pomeriggio di venerdì e proseguiti fino a tutto il 2 giugno, in occasione della ricorrenza della Festa della Repubblica.

Il servizio pianificato prevedeva l’intensificazione della vigilanza ai principali obiettivi sensibili, sedi istituzionali e di enti; sono stati esperiti posti di controllo per le vie del centro e sulle arterie di comunicazione dalla città per Marina di Ragusa e altre contrade insistenti sulla costa, considerata anche la maggiore affluenza di turisti.

Intensificati altresì i controlli presso supermercati e negozi, e sulle zone di relativa pertinenza, come deterrenza per la consumazione di reati contro il patrimonio anche per la segnalata presenza di cittadini extracomunitari.

Ancora oggetto di controllo sono stati gli avventori ai locali insistenti nella zona balneare di Marina di Ragusa, nella zona alta di Ragusa e nella zona industriale, controlli che hanno visto la presenza di tre nuclei operativi dei Reparti Prevenzione Crimine di Catania: 17 pattuglie messe in campo, 9 operatori della Polizia di Stato impiegati, 171 le persone identificate e 77 i veicoli controllati, 4 verbali per violazioni al Codice della Strada contestati, 11 soggetti sottoposti a misure restrittive della libertà personale controllati.

Nel corso della domenica, pattuglie della Sezione Volanti hanno accertato le seguenti violazioni al codice della strada:

presso la SP 5 Bivio SS 514, personale della Sezione Volanti controllava un veicolo risultato sprovvisto di copertura assicurativa per la RCA: 840 euro l’ammontare della relativa violazione ed il sequestro amministrativo del mezzo.

In via A. Grandi, a Ragusa, altra Squadra Volante sorprendeva un 33enne alla guida di una utilitaria senza la prescritta revisione, elevando contravvenzione di euro 168 euro; mentre in Viale Europa, a Ragusa, un 25enne rumeno veniva sorpreso alla guida del proprio mezzo senza patente di guida perché mai conseguita, accertamento che comportava la denuncia in stato di libertà all’AG competente.

Inoltre, nel corso dei controlli, è stato deferito in stato di libertà anche un noto pregiudicato ragusano per spendita di monete false: il ventenne S.S., pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, acquistava una birra in un bar del centro cittadino pagandola con una carta moneta di 50 euro, da cui otteneva il resto.

Solo dopo un paio di ore, il medesimo si presentava presso il medesimo bar ove chiedeva ancora un’altra bottiglia e tentava di pagarla sempre con una cartamoneta del taglio di 50 euro: stavolta però, il titolare del bar – insospettito dall’atteggiamento del giovane e dall’insolito taglio delle monete offerte – le visualizzava attentamente, chiedendo spiegazioni al ragazzo.

Chiesto l’intervento della pattuglia di Volante, il denaro veniva sottoposto a sequestro ed il giovane pregiudicato denunciato in stato di libertà, previi gli accertamenti di rito.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1508745275-3-toys.jpg