Attualità Scicli 06/06/2014 10:15 Notizia letta: 6313 volte

La ricetta dell’uovo finto

Sembra uovo, ma non è uovo
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/06-06-2014/la-ricetta-delluovo-finto-500.jpg

Scicli - Salve, non dedico una ricetta agli amici di Ragusanews da parecchio tempo; spero che questa che vi propongo oggi possa farmi perdonare della mia assenza.

Guardando programmi di alta cucina e ascoltando interviste di grandi chef , col tempo sto imparando parecchio e sto cercando di cambiare il mio modo di vedere la cucina.

Un tempo credevo che , in un piatto bisognasse mettere più ingredienti per aggiungere sapore e rendere piu interessante ed intrigante il piatto, ma mi sbagliavo.

Mi confronto spesso con una mia amica appassionata di cucina, che non me le manda a dire e spesso critica, ma  in modo costruttivo, i miei piatti...

Tempo fa, mentre impiattavo aggiungendo sempre nuovi elementi, venne fuori con una frase: Sai cosa diceva Coco Chanel? "L'eleganza sta nel togliere..."  Questa cosa mi ha fatto tanto riflettere molto...fino a convincermi: oggi la maggior parte della gente che frequenta i ristoranti è molto esigente, va alla ricerca del semplice, della genuinità della materia prima, ma anche del particolare....Da qui è nata l'idea del mio piatto  "Sembra un uovo....ma non è"!

Una ricetta dove ho voluto racchiudere la Sicilia, unendo 4 ingredienti della nostra terra in un abbraccio di sapori: la ricotta di bufala ragusana, il tartufo scorzone dell'Etna, la carota ispicese, l'olio di tonda iblea.

INGREDIENTI

Crema di carote ispicesi, sale q.b. ricotta di bufala alleggerita con qualche goccia di acqua tiepida, qualche fettina di tartufo nero, olio di tonda iblea pepe nero q.b. alginati gr. 3/4 per 200 gr di purea, alginato di calcio gr. 5 per 500 cl. di acqua fredda acqua fredda 200 cl

PROCEDIMENTO

Pelare, cubettare e lessare le carote; quando cotte, lasciarle raffreddare con acqua e ghiaccio , versarle nel mixer , aggiungere sale e frullare alla massima velocità, fino ad ottenere una crema finissima. Aggiungere gli alginati alla polpa e frullare ancora. Mettere nel mixer 500 cl d acqua fredda e 5 gr di alginato di calcio, frullare. Passare dal mixer anche la ricotta di bufala con un pò d'acqua tiepida fino a creare una crema finissima.

COMPOSIZIONE DEL PIATTO

In un piatto nero mettere qualche cucchiaiata di ricotta, allargandola un pò.

Mettere poco meno di mezzo cucchiaio di crema di carote nel bagno di acqua e alginato di calcio, attendere 1 o 2 minuti e solidificherà all'esterno.

Prelevare il finto tuorlo e sciacquare in una ciotolina con dell'acqua fredda, in modo da togliere l'amaro del calcio.

Adagiare delicatamente il finto tuorlo sulla ricotta, completare con sottili lamelle di tartufo  e un filo d'olio. Il finto uovo è servito...pronto a sorprendere piacevolmente i vostri commensali.

Luca Giannone
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg