Sport Ragusa 09/06/2014 09:10 Notizia letta: 3013 volte

La Pegaso si laurea campione regionale

Basket, under 14 maschile
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/09-06-2014/1402297800-la-pegaso-si-laurea-campione-regionale.jpg&size=762x500c0

Ragusa -  Con una buona prestazione del collettivo la Pegaso Ragusa si laurea campione regionale, bissando così il titolo della passata edizione, e conquista il diritto di partecipazione alle finali nazionali della categoria UNDER 14 maschile. Il team di Giorgio Dimartino e Salvatore Scrofani, dopo essersi aggiudicato il titolo provinciale, elimina ai quarti di finale il Porto Empedocle, in semifinale fa fuori la Virtus Trapani e, in finale, domina il Basket Barcellona. Abbiamo lavorato sodo tutto l'anno - dichiara il coach - adesso stiamo raccogliendo i frutti di mesi di duri allenamenti. La squadra gioca bene, ha assimilato il tipo di gioco che lo staff tecnico gli ha chiesto di esprimere, i giocatori sono ben affiatati e si trovano alla perfezione. Ritengo che, dopo tre anni di indiscusso successo a livello regionale, la squadra sia pronta per affrontare una finale nazionale con buone premesse per ben figurare.

Pur partendo dal vantaggio di 31 punti conquistato nella gara di andata a Barcellona, la Pegaso in avvio di partita parte forte con Vanacore (17 punti) e Chessari (11) che trascinano la squadra al netto successo parziale di 22 a 7 nel primo quarto. Nel secondo quarto è la volta di Ianelli (18) a prendere in mano la situazione e, insieme ai compagni, di fissare il punteggio di metà gara sul 35 a 17. Si respira già aria di festeggiamenti, nell'intervallo si esibiscono al Palaminardi i piccoli cestisti di 8 e 9 anni della Pegaso Ragusa. Al rientro in campo il coach Dimartino pensa solamente a far giocare tutti gli atleti della panchina, che vogliono dimostrare il loro valore davanti al pubblico di casa. A tal proposito buone le prestazioni di Cuius (6) e Firrincieli (4). La partita termina con il punteggio finale di 74-45 e la società ragusana conquista il titolo regionale ma, il vero premio, è l'ammissione alle finali nazionali che si terranno a Bormio dal 13 al 20 luglio. A distanza di 27 anni, tanti gli anni trascorsi dall'ultima qualificazione ad una finale nazionale da parte di una squadra di Ragusa (la Virtus di Peppe Cassì, Vittorio Ciamponi e Vincenzo Ignaccolo) la Pegaso andrà a rappresentare la Sicilia in campo nazionale.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1508745275-3-toys.jpg