Cronaca Vittoria 12/06/2014 09:31 Notizia letta: 2935 volte

La Finanza sequestra 5 chili si sigarette di contrabbando

Il corriere è tunisino
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/12-06-2014/la-finanza-sequestra-5-chili-si-sigarette-di-contrabbando-500.jpg

Vittoria - La Guardia di Finanza della Tenenza di Vittoria ha recentemente effettuato un’attività di contrasto al contrabbando di tabacchi lavorati esteri (t.l.e.). In particolare le Fiamme Gialle hanno intercettato un corriere tunisino, K. H. classe 1983, sorpreso a trasportare circa 5 kg di sigarette sprovviste del contrassegno dei Monopoli di Stato.

I finanzieri hanno perquisito accuratamente il furgone condotto dall’uomo e tra decine di confezioni di generi alimentari hanno trovato una borsa con diverse stecche di t.l.e. di contrabbando.

Hanno poi continuato a setacciare il mezzo, armandosi di cacciati e chiavi inglesi e controllandone ogni vano, come se fossero dei meccanici all’opera.

Sono così saltati fuori pacchi di “bionde” dai posti più impensabili, quali la scatola contenente il triangolo d’emergenza, le pareti laterali del mezzo, i pannelli dei finestrini e il tunnel centrale del cambio.

In totale le Fiamme Gialle hanno raccolto quasi 250 pacchetti di Marlboro rosse, Marlboro bianche e American Legend, tutte destinate al mercato parallelo del contrabbando.

Il prezzo di una stecca, che varia a seconda della marca richiesta, va da 25 a 35 euro e frutta al contrabbandiere dai 15 ai 25 euro netti. Ben più aspra è la sanzione prevista dalla normativa doganale, pari a 5,16 euro al grammo. Nel caso del tunisino trentunenne la multa irrogata è di 24.871 euro.

L’uomo dovrà fare i conti anche con il sequestro del mezzo, che probabilmente sarà successivamente sottoposto a confisca, poichè abilmente modificato al fine di contrabbandare sigarette.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg