Lettere in redazione Scicli 19/06/2014 00:01 Notizia letta: 3326 volte

Uso improprio della stradella che conduce al Convento delle Milizie

Riceviamo e pubblichiamo
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-06-2014/uso-improprio-della-stradella-che-conduce-al-convento-delle-milizie-500.jpg

Scicli - Gentile redazione si vuole portare a conoscenza dello stato di abbandono e dell’uso della stradella del Convento delle Milizie.

La stradella si diparte dalla strada provinciale Scicli Donnalucata , all’altezza dell’ex cooperativa Risorgimento oggi  Apofruit, fino al Convento delle Milizie,  da un po’ di tempo viene utilizzata da grossi camion per il trasporto di massi di svariate tonnellate compromettendo la sede stradale. Il  primo tratto  è in calcestruzzo (Comune  nel 2010), il secondo tratto non è asfaltato , il terzo tratto è stato asfaltato a cura del Consorzio di Bonifica / Regione Siciliana circa trent’anni fa.

Le caratteristiche della stradella non consentono il passaggio di camion caricati all’inverosimile, e stanno compromettendo pure la condotta idrica comunale realizzata a pochi decine di centimetri dalla superfice  .

E’ possibile incontrare tali mezzi carichi  magari con le sponde legate da una banale corda in barba a qualsiasi a qualsiasi norma di sicurezza stradale

Gli avvallamenti che si sono creati nel tratto non asfaltato , in parte sono stati colmati con materiale di risulta edile , materiale sicuramente non idoneo ad una sede stradale .

Il  passaggio di questi mezzi  ha causato in una stradella perpendicolare (c.da Barone)una seria fessurazione  della sede stradale e inizio  di smottamento. 

Lettera firmata