Attualità Scicli 24/06/2014 11:01 Notizia letta: 3955 volte

E dopo Italo, a Scicli arrivò la cagna Italia

Educata e rispettosa
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/24-06-2014/e-dopo-italo-a-scicli-arrivo-la-cagna-italia-500.jpg

Scicli - Una scena che ha lasciato tutti a bocca aperta.

Una cagnolina, meticcia, ieri mattina si è presentata davanti all'ingresso del Comune e lì ha stazionato per buona parte del giorno, in attesa.

In attesa come un comune cittadino, in attesa come un contribuente che attende il suo turno di fila per pagare la Tari, la Tares, la Tasi o chissà quale altre diavoleria. 

Educata, rispettosa, forse in attesa di un boccone, la cagnolina ha fatto gridare alla reincarnazione. 

Del cane Italo, per di più in un momento che vede la nostra nazionale impegnata -ancora- nei Mondiali.

Il suo nome?

Italia!

Redazione