Cronaca Chiaramonte Gulfi 25/06/2014 18:21 Notizia letta: 5377 volte

I fuochi d'artificio di San Giovanni innescano un incendio

Poteva essere una tragedia
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/25-06-2014/1403713395-0-i-fuochi-d-artificio-di-san-giovanni-innescano-un-incendio.jpg&size=500x500c0

Chiaramonte Gulfi - Ieri 24 giugno 2014 si sono svolti a Chiaramonte Gulfi i festeggiamenti in onore del compatrono San Giovanni Battista. La cerimonia religiosa stava per volgere al termine, quando intorno alle 22.30 durante lo spettacolo dei fuochi d’artificio, autorizzato dal Sindaco del Comune di Chiaramonte Gulfi e svolto dalla nota ditta “Chiarenza” di Belpasso, si sviluppava un incendio provocato da frammenti di artifizi pirotecnici ancora in fiamme. Il lavoro dei Vigili del Fuoco, dei Forestali e della Protezione Civile ha scongiurato ogni evoluzione dannosa dell’evento, attesa la vicinanza al centro abitato. L’incendio, che ha interessato le campagne delle contrade San Giorgio e Santa Lucia ha distrutto circa 15 ettari di macchia mediterranea ed è stato domato in nottata. I Carabinieri della Stazione di Chiaramonte Gulfi, su disposizione dell’A.G. Iblea, hanno proceduto al sequestro dei mortai, degli artifizi pirotecnici e della zona da sparo. Indagini in corso. Intanto sul posto, fino a cessata esigenza, rimangono gli operatori per scongiurare ogni reinnesco spontaneo di incendio, che al momento non si esclude. La morfologia del territorio, infatti, ha già reso difficoltose le operazioni di spegnimento delle fiamme e qualche piccolo focolaio potrebbe generare altri incendi.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg