Sport Modica 25/06/2014 09:39 Notizia letta: 3271 volte

Stage di Ju Jitsu a Modica

Organizzato dal Giardino della Contea
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/25-06-2014/1403682144-0-stage-di-ju-jitsu-a-modica.jpg&size=743x500c0

Modica - Full immersion sabato nell’antica e nobile arte marziale del Ju Jitsu con il XIV Stage organizzato al “Giardino della Contea” dall’Associazione sportiva dilettantistica Eragon in collaborazione con il Comitato regionale A.I.J.J., l’Associazione italiana Ju Jitsu.

Lo stage tecnico-formativo sarà diretto dal Maestro Antonio Vismara, responsabile nazionale istruttori dell’Associazione italiana Ju Jitsu.
Modica anche quest’anno capitale del Ju Jitsu con i Maestri Rosario Sigona, vice presidente nazionale A.I.J.J., socio fondatore e direttore tecnico dell’Associazione sportiva dilettantistica Samurai, e Christian Pediglieri, responsabile tecnico regionale istruttori e direttore tecnico della Eragon, a consolidare il connubio ‘’Ju Jitsu-Modica’’.
Lo stage si svolgerà dalle 9 alle 18 ed è aperto al pubblico. Una scelta, questa, finalizzata alla divulgazione della nobile arte marziale applicata nello studio della difesa personale dalla fase in piedi al controllo a terra dell’aggressore.
È anche tempo di esami per gli allievi di Ju Jitsu provenienti da diverse scuole della Sicilia che aspirano alla cintura nera 1° Dan e per questo convoglieranno in questi giorni a Modica in occasione dello stage di sabato. Per la Eragon di Modica saranno le prime cinture nere, con grande soddisfazione per il Maestro Pediglieri. In corso di svolgimento in questi giorni, poi, anche gli esami per gli allievi dell’Asd Samurai di Modica, che vedono impegnati oltre 100 atleti nel passaggio di cintura.
“La presenza a Modica di un Maestro del carisma e del calibro di Vismara – commentano i Maestri Sigona e Pediglieri – rappresenta un’occasione importante di crescita per tutti gli appassionati di Ju Jitsu e uno sprone per le nostre Associazioni sportive a proseguire nel lavoro svolto sinora di diffusione dell’antica disciplina marziale e dei suoi principi”.

Valentina Raffa
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif