Attualità Modica 27/06/2014 20:00 Notizia letta: 2292 volte

Il Comune di Modica fa una convenzione con i ciechi

Servizio civile nazionale
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/27-06-2014/il-comune-di-modica-fa-una-convenzione-con-i-ciechi-500.jpg

Modica - Il comune di Modica e la sezione provinciale dell’Unione italiana Ciechi e Ipovedenti di Ragusa hanno siglato, a Palazzo Campailla sede del servizi sociali, un protocollo d’intesa nel quale le parti si impegnano, nel quadro della normativa vigente in materia di Servizio Civile nazionale, a realizzare, in uno lo spirito di cooperazione, i progetti di servizio civile nazionale per i disabili della vista.

Il documento, che consta di sette articoli, impegna le parti a svolgere le attività di competenza (si allega in copia il protocollo d’intesa). E’ stato siglato dall’assessore ai servizi sociali, Rita Floridia, e dal presidente della sezione dell’Unione italiana ciechi di Ragusa,Giovanni Arestia. L’amministrazione concederà in uso gratuito una sede logistica adeguata per lo svolgimento del servizio civile volontario, senza ulteriori addebiti o aggravi di spese per l’ente relativi alla gestione ordinaria delle normali attività. “Sono molto soddisfatta dell’accordo siglato, commenta l’assessore Rita Floridia, perché da questa collaborazione renderemo agibile un percorso utile per l’inserimento e l’interazione dei disabili della vista nel contesto sociale al fine di migliorarne la qualità e le condizioni di vita. Tutto ciò rientra negli obiettivi dell’ente e ben si coniuga con quelli dell’Unione italiana ciechi e degli ipovedenti con la quale abbiamo aperto da tempo un rapporto di fruttuosa collaborazione”. 

Redazione