Appuntamenti Ragusa

L'estate ragusana di Stefania Campo costerà 120 mila euro

Leit motive, sono i mascheroni, presenti nelle locandine, disegnati da Guglielmo Manenti.

Ragusa - Dal teatro alla danza, passando per tanta, tanta musica. E’ stato presentato ieri il cartellone di Estate iblea 2014, che vedrà un antipasto già domani sera in piazza Giambattista Odierna a Ragusa Ibla con il concerto dei Junpin ‘up. A presentare il cartellone, ieri mattina al Comune di Ragusa, l’assessore alla Cultura Stefania Campo insieme a molti tra gli artisti e le associazioni che si esibiranno tra Ragusa centro, Ragusa Ibla, Marina di Ragusa, San Giacomo, il Castello di Donnafugata, ed il parco archeologico di Camarina.

Primo appuntamento in programma è il 4 luglio in via Roma con Supertition band per “e…state in musica”, che si esibiranno a partire dalle 21,30. Il cartellone proseguirà poi quasi giornalmente fino alla fine di settembre con la seconda edizione di Birrocco. Leit motive, sono i mascheroni, presenti nelle locandine, disegnati da Guglielmo Manenti. “Abbiamo ricevuto ben seicento istanze – ha dichiarato l’assessore Campo – che abbiamo selezionato compatibilmente con le risorse economiche dell'ente. Gli spettacoli sono stati pensati per arricchire tutto il territorio e sono stati pensati con una calendarizzazione che possa permettere a tutti di fruirne”. Centoventimila euro circa, il costo di tutti gli spettacoli che l’assessore Campo ha riassunto brevemente: “Si va da Ibla Grand Prize – ha detto – ad una serie di caffè concerto e ad appuntamenti teatrali di buon livello e l’apertura del Foto festival. Ma non bisogna dimenticare il Mazzarelli Art Festival, la manifestazione Ibla folk. Gli appuntamenti, ovviamente, sono tantissimi, e sono stati pensati per tutte le età”. In via di definizione il “concertone”, che si terrà al castello di Donnafugata. Da segnalare le date del 15 luglio, con “Sogno di una notte di mezza estate”, a cura della compagnia Godot, in programma al castello di Donnafugata, il concerto dei Fratelli La Strada giorno 30 luglio a Ragusa Ibla, ed i concerti di Dario Adamo a palazzo Arezzo Trifiletti dell’11 luglio e di Lorenzo Licitra il 13 luglio al castello. “Ci sono poi – ha aggiunto – due film festival, di cui uno si svolgerà a Marina di Ragusa, in piazza Torre per il quale abbiamo dato particolare risalto, con il montaggio di uno schermo gigante”.

Per la serata del 14 agosto è inoltre in programma uno speciale appuntamento al castello di Donnafugata dal titolo “Chic dresscode, dancing night”, mentre il 15 si esibirà in piazza Duca degli Abruzzi l’orchestra dei fiati, diretta dal maestro Terranova.

Inseriti nel programma estivo, anche il premio Ragusani nel mondo, giunto alla XX edizione, che si svolgerà il 2 agosto in piazza Libertà a Ragusa, che quest’anno avrà un’anteprima giorno 1.

Tra le location degli spettacoli, non mancano anche alcuni “interni”, come palazzo Arezzo Trifiletti di Ragusa Ibla, come la San Vincenzo Ferreri o villa Criscione, dove si terrà la serata conclusiva di Ibla Grand Prize, in programma il 20 luglio.

Il cartellone, come accennato, si concluderà il 26, 27 e 28 settembre con la seconda edizione di Birrocco, che si svolgerà nel centro storico di Ragusa superiore.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif