Attualità Ragusa 10/07/2014 12:31 Notizia letta: 3583 volte

E' arrivata la Polizia col motoscafo

Garantiti i servizi anche in bici
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/10-07-2014/1404988605-0-e--arrivata-la-polizia-col-motoscafo.jpg&size=778x500c0

Ragusa - Nell’ambito dell’attività di controllo del territorio e della intensificazione dei relativi servizi in occasione della stagione estiva, caratterizzata dall’affluenza copiosa di turisti nelle contrade marinare e di residenti che trasferiscono i propri interessi nelle zone del litorale ibleo, la Polizia di Stato si avvarrà di personale della Squadra Nautica – qui aggregato dalla provincia di Gela, Catania e Palermo – che effettuerà servizi lungo tutta la costa, con ciò espletando controllo del territorio a fini di prevenzione e di repressione nell’ipotesi di rilievo di fattispecie penali e/o amministrative.
Anche quest’anno gli uomini dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico – nel garantire le prerogative della cd. polizia di prossimità - si avvarranno altresì di personale a piedi e munito di biciclette con colori della Polizia di Stato.
La presenza di operatori a piedi lungo le stradine marinare, e con la bicicletta, ha l’obiettivo di aumentare la percezione di sicurezza, di intensificare l’attività di controllo e prevenzione, fungendo da efficace deterrente per tutti coloro che tentino di consumare reati.
La necessità di calibrare la presenza del personale della Polizia secondo l’ottica della filosofia “vicini alla gente” risponde alla esigenza di rimodulazione di un obiettivo istituzionale flessibile e capace di adattarsi alle esigenze dinamiche del territorio.
Una rinnovata sensibilità per garantire sicurezza e vicinanza alla collettività.
In questo contesto, si inserisce ancora l’Ufficio di Polizia sedente presso il Porto Turistico di Marina di Ragusa, nel chiaro obiettivo di divenire punto di riferimento anche visivo per i cittadini ed i visitatori occasionali; davanti al Porto sarà altresì ormeggiato il gommone della Polizia di Stato che verrà utilizzato per tutta la stagione estiva per l’attività in questione.
Si coglie l’occasione per rappresentare a tutti l’importanza nel segnalare tempestivamente ogni comportamento illecito o anomalia riscontrata, così da consentire l’intervento della Polizia di Stato in termini più efficaci ed incisivi: la possibilità di intervento tempestivo – possibile grazie alla predisposizione di un dispositivo prezioso in termini di prossimità – assicura un controllo del territorio più capillare e dunque una attività risolutiva da parte della Polizia in termini di prevenzione e repressione.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg