Attualità Ragusa

La prima pagina di Ragusanews

Contraddizioni

Ragusa - Un giorno delle passate settimane ho catturato la prima pagina del nostro quotidiano. Anzi, le prime due notizie (nel nostro RagusaNews le notizie più importanti sono al centro ed in alto, per poi scorrere, nel corso della giornata, per scendere verso il basso e cedere il posto ad altre notizie ritenute più importanti o urgenti).
Come si vede, le notizie pur avendo non poco in comune, sono – o almeno lo sono secondo me – estremamente emblematiche, significative, simboliche del nostro tempo perché ne rappresentano gli estremi, le violenze, le forzature, i motivi di profonda crisi.
In alto è la notizia, ottima per tutta la nostra collettività, di una ennesima rotta aperta da e per l’aeroporto “Pio La Torre” di Comiso. Riferisce della decisione delle autorità aeroportuali di accogliere con il tradizionale getto dei cannoni d’acqua l’arrivo dell’aeromobile della Bruxelles Airlines: viaggio, apertura verso gli altri, scambi. Insomma, la più antica e nobile tra le attività umane sin da quando i nostri primissimi avi lasciarono la Rift Valley in quella che oggi si chiama Somalia per “conquistare” l’intero pianeta..
Subito sotto la notizia (che nei giorni precedenti aveva avuto lo spazio maggiore sulla prima pagina del quotidiano), della strage di migranti a due passi dalle nostre coste. L’ennesima strage di donne, uomini e bambini che scappano da altre stragi: guerra e fame.
Attualmente l’umanità presenta contraddizioni di questo tipo. Contraddizioni enormi che si consumano ovunque, anche sulla nostra terra iblea.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif