Appuntamenti Ragusa 16/07/2014 10:25 Notizia letta: 2738 volte

Al Circolo velico Kaucana il Festival del teatro comico

Dal 26 luglio
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/16-07-2014/1405499219-0-al-circolo-velico-kaucana-il-festival-del-teatro-comico.jpg&size=748x500c0

Ragusa - La voglia di fare teatro è contagiosa. Non può essere relegata solo al periodo invernale o primaverile. Anzi, anche e soprattutto d’estate possono essere parecchie le occasioni per assistere ad una buona rappresentazione all’insegna del più sano divertimento. Per trascorrere, in maniera spensierata e in compagnia, le ore serali. E’ appunto questo il leitmotiv della prima edizione del festival del teatro comico, inserita nel contesto della decima rassegna “Teatro in spiaggia”, ideata da Maurizio Nicastro sulla scorta dei successi fatti registrare grazie al teatro amatoriale nei mesi scorsi al Don Bosco, e non solo, di Ragusa. Una rassegna che avrà come cornice uno dei luoghi simbolo dell’estate per i villeggianti iblei, il Circolo velico Kaucana. Quattro gli appuntamenti inseriti nella rassegna oltre ad un fuori programma che rappresenterà un delizioso antipasto per tutti i cultori del genere. Si comincia, infatti, proprio da questo appuntamento, il 26 luglio, alle 21,30, con la compagnia teatrale “Quelli del circolo” che porterà in scena uno degli ultimi cavalli di battaglia, “Affari fattu”, scritto e diretto da Maurizio Nicastro, una godibile commedia degli equivoci che farà trascorrere oltre due ore caratterizzate da risate a crepapelle. Il primo appuntamento della rassegna, invece, è in programma per venerdì 1 agosto, sempre alle 21,30, con la compagnia “Liotru” di Catania che proporrà “E’ una caratteristica di famiglia”, commedia brillante in due atti. Quindi si proseguirà l’8 agosto, sempre di venerdì, con l’associazione Caf, Cultura arte e folklore, di Aci Catena che proporrà il classico “Fiat Voluntas Dei”. E, ancora, la compagnia “Amici del teatro” di Vittoria porterà in scena domenica 17 agosto “Il segretario di ambasciata”. Infine, la rassegna si chiuderà venerdì 22 agosto con la Nuova compagnia teatrale “Il canovaccio” di Leonforte che proporrà “Fumo negli occhi”. Agli spettacoli seguirà la tradizionale e abbondante spaghettata, proprio perché il primo obiettivo è quello di stare assieme all’insegna dell’amore per il teatro. “Come si può facilmente evincere dalla provenienza delle varie compagnie teatrali che animeranno la rassegna – dice Maurizio Nicastro – abbiamo cercato di allargare la nostra prospettiva al di fuori dei confini provinciali, proprio perché intendiamo favorire una sorta di scambio di esperienze tra le varie compagnie teatrali amatoriali presenti nella nostra isola. Le quattro compagnie che animeranno la rassegna sono il frutto di una dura selezione considerato che in venticinque hanno fatto richiesta di partecipare. Il livello, quindi, sarà qualitativamente alto. Proporremo, in una parola, l’eccellenza del teatro amatoriale siciliano. Il festival contempla l’assegnazione di vari premi con una giuria popolare selezionata tra il pubblico presente e i componenti di una giuria tecnica rappresentata da esperti del settore, presieduta di volta in volta da illustri personaggi. Vogliamo, inoltre, sottolineare che la manifestazione è stata resa possibile grazie unicamente al supporto di aziende che hanno creduto nell’iniziativa”.