Cronaca Catania

In prognosi riservata l'uomo cui sono state amputate le gambe

E' un 29enne

Modica - E’ ancora riservata la prognosi per il 29enne modicano C.F. vittima di un grave incidente sul lavoro avvenuto martedì mattina. Il giovane, cui un’equipe multidisciplinare dell’ospedale Cannizzaro di Catania, dove è giunto in elisoccorso, ha dovuto amputare entrambe le gambe, seriamente compromesse da una coclea per triturare le carrube, resta ricoverato in Terapia intensiva post-operatoria all’ospedale Cannizzaro. Qui è costantemente tenuto sotto controllo dai sanitari. Dopo la nuova operazione chirurgica resasi necessaria martedì sera per l’embolizzazione, ovvero un intervento di chirurgia vascolare riuscito con successo, il 29enne è ancora sedato. Le indagini sono condotte dalla polizia di Modica che ha sequestrato il silos e sono intervenuti anche gli ispettori del lavoro dello Spresal.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif