Cronaca Modica

I carabinieri salvano un uomo dal tentato suicidio sul ponte Costanzo

Salvato per un pelo

Modica - Sconfortato per i problemi economici e familiari che lo attanagliano, un uomo voleva farla finita gettandosi dal ponte Costanzo. Lo hanno afferrato poco prima che si lanciasse nel vuoto i carabinieri del 7° Reggimento “Trentino Alto Adige” in servizio temporaneo a Modica per le esigenze di ordine pubblico legate agli sbarchi dei clandestini. È accaduto domenica intorno alle 12.30. I quattro militari del 7° Reggimento stavano percorrendo la Ss 194 per raggiungere il centro di prima accoglienza di Comiso. Lo hanno visto arrampicato sulla ringhiera di sicurezza che delimita il viadotto e sono intervenuti tempestivamente. A quel punto l’uomo è scoppiato in lacrime e i carabinieri hanno cercato di confortarlo e tranquillizzarlo per poi assicurarsi che venisse condotto all’ospedale Maggiore per le cure del caso.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif