Attualità Siracusa

Siracusa-Rosolini, pedaggio? Solo se autostrada completata

Parla l'on. Bruno Marziano

Siracusa - «Si al pagamento del pedaggio, ma prima si completino i lavori dell’autostrada». E’ la proposta del deputato regionale Bruno Marziano, presidente della Terza commissione elettorale “Attività produttive” dell’Assemblea regionale siciliana. «Sono favorevole – ha dichiarato il parlamentare regionale -, all’apertura dei caselli ed anche al pagamento del pedaggio, poiché previsto dalla legge, ma solo quando avremo una vera autostrada». Il tratto dal chilometro 0 al chilometro 9 della Siracusa – Rosolini è in condizioni di fatiscenza: il manto è vecchio di 40 anni, i guard rail da sistemare e mancano le condizioni minime per garantire la sicurezza stradale agli automobilisti. Il tratto da Noto a Rosolini è ancora con le strisce gialle che indicano il cantiere. «E non si può pagare il pedaggio – ha sottolineato Bruno Marziano -, in un tratto autostradale che è ancora cantiere. La mia proposta è quella di aprire subito i caselli per rendere fluido il traffico soprattutto nei finesettimana, completare i lavori di riqualificazione e messa in sicurezza dell’intero tratto autostradale Siracusa – Rosolini e solo dopo far pagare il pedaggio agli automobilisti».

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif