Cronaca Vittoria 23/07/2014 12:57 Notizia letta: 2872 volte

Chiude lo sportello Serit. Dopo Modica, Vittoria

A denunciarlo il capogruppo di Ncd-Sviluppo Ibleo, Andrea La Rosa
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/23-07-2014/chiude-lo-sportello-serit-dopo-modica-vittoria-500.jpg

Vittoria -  “Dal 15 settembre l’ufficio di Vittoria di Riscossione Sicilia (l'ex Serit), chiuderà i battenti e la nostra città farà i conti con un ulteriore ridimensionamento delle proprie prerogative, dopo tutte le penalizzazioni subite da alcuni mesi a questa parte”.

A denunciarlo il capogruppo di Ncd-Sviluppo Ibleo, Andrea La Rosa, il quale fa riferimento alla decisione assunta dall’azienda che gestisce la riscossione sul territorio regionale, a fronte della scelta di riorganizzare l’attività per evitare il pagamento di spese superflue. “Una scelta- continua La Rosa- che riguarda da vicino anche altre realtà periferiche presenti sul nostro territorio regionale, ma ciò non toglie che la stessa non assuma contorni estremamente pesanti per tutti i cittadini-contribuenti del comprensorio ipparino i quali saranno costretti a recarsi a Ragusa per l’adempimento delle formalità o per una semplice richiesta di chiarimenti. Tutto ciò significa dover subire disagi non da poco ed intasare la sede provinciale. I tre dipendenti in servizio a Vittoria saranno poi distaccati a Ragusa. Ci chiediamo, visto che Riscossione Sicilia è in qualche modo collegata alla Regione, quale sia stato il vantaggio, per Vittoria, di avere concesso la cittadinanza onoraria all’attuale governatore Crocetta considerato che, da quando si è insediato, per la nostra città sono stati soltanto dolori”.

Nadia d'Amato