Attualità Ragusa 27/07/2014 11:36 Notizia letta: 2481 volte

Migliore: 12 mila euro per un sito web

18 mila per un workshop
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/27-07-2014/1406453872-0-migliore-12-mila-euro-per-un-sito-web.jpg&size=572x500c0

Ragusa - "Un sindaco che spende 18 mila euro per organizzare un workshop, di cui 12 mila per la costruzione di un sito web e sei mila per viaggi aerei, non può avere un assessore al bilancio che piange miseria. Chi ha ragione a questo punto la cicala o la formica?" dichiara il consigliere comunale e portavoce del Laboratorio politico culturale 2.0, Sonia Migliore.

"Questo è l'ennesimo sperpero di un Comune ricco e gestito da gente incapace, che non sa cogliere le opportunità uniche come i 15 milioni di royalties, che potevano servire per investire sullo sviluppo occupazionale del nostro territorio. Mentre l'assessore 'formica' chiamato simpaticamente 'pinocchio' dà vita ad una manovra di bilancio di 136 milioni di euro con un aumento di tasse, nel 2013, di 10 milioni (Imu e Tares) e con un altro aumento, nel 2014, di 1,4 milioni della Tari, a fronte dell'elemosina elargita ai cittadini con il milione della Tasi, per altro eliminata incondizionatamente a poveri e ricchi, il che denota una totale assenza di strategia e di lungimiranza politica. Questa elemosina è solo un'azione mediatica, una tantum”.

“Mentre succede tutto questo il sindaco 'cicala' sperpera”, continua la Migliore che elenca: “1) Da un anno a questa parte ha ingaggiato tre esperti contabili a 2000 euro al mese capaci di produrre solo bilanci illeggibili e che sembrano diversi l'uno dall'altro e che il Consiglio non ha mai visto in faccia né letto una relazione del lavoro svolto. 2) Ingaggia un esperto per i rifiuti a 2000 euro al mese, senza che questi abbia alcuna competenza in materia, in compenso però è un grillino candidato alle ultime elezioni che non è riuscito ad essere eletto. Tutto questo dopo aver licenziato Conti, che era realmente competente in materia, dopo aver fatto la mini gara dei 6 mesi più sei tecnicamente andata deserta e dopo aver spese 100 mila euro per un incarico per redigere la gara dei 7 anni, di cui non se ne ha traccia. 3) Altri 2000 euro al mese vengono dati ad un esperto per l'efficientamento energetico, nonostante questi abbia alle spalle una ditta con oltre 200 mila euro di debiti, mentre il sindaco dà un altro incarico di 30 mila euro, ad un'altra ditta, per l'elaborazione del Paes. 4) Assume un addetto per la 'cura della comunicazione digitale del sindaco' specializzato nel web per 5 mesi, ma di questo non conosciamo il compenso, mentre ha un bravissimo addetto stampa pagato dal Comune, senza dimenticare l'incarico a titolo gratuito dato ad un consulente per il web, poi stranamente dimessasi. 5) Grazie all'assessore Campo spende 120 mila euro per degli spettacolini fantasma ovviamente fatti dagli amici più stretti, visto che agli altri dà solo il patrocinio gratuito. Inoltre spendiamo 2.300 euro solo per la grafica delle locandine e dei 7000 euro destinati alla pubblicità ne danno 4.500 ad un'agenzia di Catania”.

“Potrei continuare all'infinito – dichiara la Migliore – ma già solo i 12 mila euro per il sito web e l'assunzione di un addetto per il web (esperti in carica, spettacoli, consulenti, sei mila euro di viaggi aerei ed una pioggia di dirigenti) sono eccessivamente scandalosi, perché pagati con i soldi dei ragusani, che l'assessore “pinocchio” sta spremendo come un limone”.

“Mi chiedo – conclude la Migliore – come la si risolleva, sindaco, l'economia dei ragusani se continuate a sprecare opportunità come le royalties per tappare buchi e fare tesoretti? Con il web d'oro? Ed allora la 'cicala' e la 'formica' si fermino ed inizino a creare le giuste opportunità lavorative con i 15 milioni delle royalties e la smettano di sperperare i nostri soldi”.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1508745275-3-toys.jpg