Sport Ragusa 28/07/2014 11:11 Notizia letta: 2797 volte

Piace la spiaggia artificiale a Marina di Ragusa

The Beachable
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/28-07-2014/1406538747-0-piace-la-spiaggia-artificiale-a-marina-di-ragusa.jpg&size=667x500c0

Ragusa - Quella di ieri è stata la prima intensa giornata di un'intera settimana dedicata allo sport grazie a "The Beachable", l'iniziativa organizzata dal Porto Turistico di Marina di Ragusa per coinvolgere gli sportivi e i turisti attraverso la versione "estiva" degli sport più noti, dal basket al calcio, dal volley al rugby, fino alle bocce.

Per l'apertura della manifestazione sportiva inserita nel calendario di "Porto Eventi 2014" si è pensato ieri al beach rugby. Numerose partite si sono svolte durante tutto il pomeriggio sulla spiaggia artificiale creata in piazzetta centrale, un angolo caraibico tra palme, sedie sdraio e naturalmente un mega campo di sabbia su cui giocare e divertirsi. Coinvolte, con la collaborazione del Coni, le squadre iblee come il Padua Rugby e l'Audax i cui atleti hanno dato ancora una volta prova di grande bravura tecnica e di indiscusse capacità atletiche considerato che sulla sabbia diventa ancora più faticoso giocare. Partite una dopo l'altra proprio al centro di un pubblico festante e di tanti tifosi che hanno deciso di sostenere le squadre in campo, sia quelle maschili che soprattutto quelle femminili. “Rugby in rosa” con atlete ben determinate a fare meta e a rendere ancora più spettacolare la competizione sportiva. Al termine della lunga giornata di rugby non poteva di certo mancare il classico terzo tempo "consumato" in un clima di assoluta convivialità con una buonissima spaghettata e con la consegna delle targhe avvenuta sulla "terrazza del mare", il nuovo spazio che è stato allestito questa estate e che si affaccia sulla splendida veduta del Porto Turistico di Marina di Ragusa. Le gare di “The beachable” si svolgono tutti i giorni dalle 18 alle 23. Oggi pomeriggio sarà il momento del beach basket, mentre domani ci saranno le arti marziali, il 30 luglio beach volley, il 31 luglio beach handball, 1 agosto beach tennis, 2 agosto beach dance, per concludere il 3 agosto con le bocce. Inoltre dalle 11,30 alle 13 di tutte le mattine la speciale spiaggia artificiale proporrà anche badminton, aquiloni e frisbee per far “volare” la fantasia di tutti i partecipanti. L'organizzazione dell'evento è curata dallo staff del porto e della sezione Porto Eventi mentre il coordinamento è di Carlo Migliorisi e Salvatore Leto.

Redazione