Economia Ragusa 31/07/2014 11:43 Notizia letta: 2157 volte

Migliore: 15 mln di euro di royalties sprecati

Sonia Migliore critica l'impostazione del bilancio
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/31-07-2014/migliore-15-mln-di-euro-di-royalties-sprecati-500.jpg

Ragusa - “La Giunta Piccitto ha presentato un bilancio falso, raffazzonato ed inconsistente, che sperpera i 15 milioni di euro delle royalties per sanare i conti del Comune. Quei 15 milioni erano un'opportunità unica per rilanciare l'economia ragusana”. Questo dichiara il consigliere comunale nonché portavoce del Laboratorio politico culturale 2.0, Sonia Migliore.

“In un anno quest'Amministrazione – continua la Migliore – ha aumentato le tasse di 11,4 milioni di euro, mentre la spesa pubblica è cresciuta di 6 milioni, pareggiata poi con 6 milioni provenienti dalle royalties. Hanno sottostimato l'Imu creando un ammanco di 2,5 milioni di euro, coperti anch'essi con le royalties. In compenso hanno aumentano di 1,4 milioni di euro la Tari (ex Tares), di contro si vantano di quell'elemosina di appena 2 milioni della Tasi. L'unica voce positiva è quella dei Servizi Sociali, ma non grazie a Martorana e Piccitto, infatti è positiva solo perché la Regione e lo Stato hanno versato al Comune 2,5 milioni di euro, tra cantieri di servizio e Pac. Hanno gonfiato artatamente le spese escluse dal computo delle spese del personale, al solo fine di non sforare il patto di stabilità e poter assumere altri dirigenti che già lavorano. Non potevano farlo e l'hanno fatto e questo creerà un buco enorme nel consuntivo”.

“L'altra faccia della medaglia di questo bilancio sono gli investimenti zero. Dei 136 milioni di euro della manovra solo il 13% è stato destinato alla crescita. Nulla per l'agricoltura, per lo sviluppo economico e l'occupazionale. Non hanno previsto - prosegue la Migliore – l'incremento dei costi per il trasporto dei rifiuti nella discarica di Sant'Anastasia. Nulla per i servizi idrici. In compenso stanno ingaggiando decine di esperti, danno incarichi a destra e a manca, richiedono consulenze anche per il web 'd'oro' e pensate 220.000 euro per gli spettacolini dell'assessore Campo che, mentendo, ha detto di aver speso 'solo' 120.000! Sì, è proprio il bilancio dell'assessore 'formica' e del sindaco 'cicala'. Notizia di questi giorni – prosegue – è l'ennesimo incarico per una consulenza a progetto, per 12 mesi, per l'inquinamento acustico pagata 15.600 euro. Altro esperto quindi che si va a sommare agli altri 3 tecnici contabili, a 2.000 euro al meste, all'esperto per i rifiuti, per 2.000 euro al mese, all'esperto per l'efficientamento energetico, a 2.000 euro al mese, al consulente per il web, assunto per 5 mesi, ma non sappiamo ancora il compenso, ai 3 dirigenti già assunti, oltre ai 12 vigili urbani”.

“Nonostante tutti questi esperti – conclude la Migliore - non riusciamo a vedere nessun risultato, ma ci spieghiamo il perché è aumentata la spesa corrente di 6 milioni di euro ed ecco perché hanno gonfiato il bilancio. E dire che nel programma elettorale del M5S c'era scritto: aboliremo tutti gli esperti e le consulenze!".