Attualità Vittoria 02/08/2014 20:05 Notizia letta: 1956 volte

Il Jazz contaminato dei Funky Mama a Scoglitti

Il bianco e il nero
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/02-08-2014/1407002782-0-il-jazz-contaminato-dei-funky-mama-a-scoglitti.jpg&size=751x500c0

Vittoria - Camicia bianca e cravatta nera: lo stile dei Funky Mama disorienta il pubblico del Vittoria Jazz Festival che non si sarebbe mai aspettato una band con uno stile così variegato. Un jazz contaminato il loro, con incursioni provenienti dal funk e dai ritmi afro – caraibici affidati ad una sezione percussioni eccellente.
L’inizio del concerto è affidato a quattro brani originali del gruppo, mezzo romano e mezzo di Brindisi (l’idea di un gruppo afro – funk è stata partorita nel 2010 da Andrea Del Vecchio e Attilio Errico Agnello, entrambi della città salentina).
Zampanò, Waking Up e poi ancora Snap, brano appartenente al secondo album della band, un lavoro discografico al quale il gruppo sta lavorando e che non ha ancora un titolo definitivo. E poi Ottobre, nata frugando nella stazione centrale, o meglio come dicono loro «nelle stazioni centrali di tutte le città d’Italia».
Dopo diverse sperimentazioni nell’organico della band, finalmente i FunkY Mama hanno trovato la propria dimensione nella composizione con la quale si sono esibiti ieri: Andrea Del Vecchio alla batteria e alle percussioni, Antonio Pirrò al basso, Simone Colasanti al piano e organo, alla sezione fiati Attilio Errico Agnello (sax tenore) e poi i fratelli gemelli Gioia: Carlo al sax baritono/contralto e Pietro alla tromba.
Questa sera sarà la volta dei Leandro Saint – Hill Colectivo, prospettiva cosmopolita della musica attuale. ‘Son my soul’ è l’album di debutto della band, espressione di quella che sono le caratteristiche stilistiche del gruppo: dieci brani che spaziano all’interno di una grande varietà di generi musicali per una completezza inimmaginabile. In questo progetto, Leandro Saint - Hill, band leader è supportato da musicisti eccezionali: Jonas Mo Da Silva (sax contralto, flauto, lead vocal), Matthaus Winnizky (piano elettrico, back vocal), Arnd Geise (basso elettrico), Heinz Lichius (batteria, back vocal).
Il concerto di questa sera si terrà, come da programma, sul lungomare della Riviera Lanterna (Il faro), a Scoglitti.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1508745275-3-toys.jpg