Sport Ragusa 10/08/2014 18:51 Notizia letta: 3317 volte

Al via la maratona alla Filippide

Un gesto antico di 2500 anni
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/10-08-2014/al-via-la-maratona-alla-filippide-500.jpg
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/10-08-2014/1407689770-1-al-via-la-maratona-alla-filippide.jpg&size=648x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/10-08-2014/1407689770-2-al-via-la-maratona-alla-filippide.jpg&size=542x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/10-08-2014/1407690067-1-al-via-la-maratona-alla-filippide.jpg&size=388x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/10-08-2014/al-via-la-maratona-alla-filippide-100.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/10-08-2014/1407689770-1-al-via-la-maratona-alla-filippide.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/10-08-2014/1407689770-2-al-via-la-maratona-alla-filippide.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/10-08-2014/1407690067-1-al-via-la-maratona-alla-filippide.jpg

Chiaramonte Gulfi - Sotto una luna piena”di MIELE” il via è stato dato da una coppia di sposi che hanno voluto iniziare il loro matrimonio con l’augurio dei FILIPPIDI presenti, alle 4,30,dall'Antica Stazione di Chiaramonte Gulfi, 90 atleti, si sono ritrovati per rievocare il gesto atletico di Filippide del 490 a.c.
Giunti da piu' parti d'Italia, con una buona dose di spirito sportivo,km dopo km hanno attraversato i luoghi più rappresentativi del nostro territorio, partendo dalla Cava dei Modicani c.da Cento pozzi, il Castello di Donnafugata, fini a giungere al Vecchio mulino di Santa Croce Camerina, per poi tagliare il traguardo nella spiaggia antistante la Casa del piu' famoso Commisario Montalbano.
Per la cronaca sportiva, si sono dati battaglia già dai primi kilometri gli atleti Di Giorgi Cristian e Riccardo Chioccolone che dopo si è visto tagliare il traguardo per primo l’atleta Di Giogi in forza alla squadra organizzatore ASD No al Doping con il tempo strepitoso di 2 ore e 51minut. e 4 secondi coronadolo col premio Psaumide secondo posto per Riccardo Chioccolone appena 11 secondi in piu’ terzo scalino del podi Monaco Samto atleta di Palazzolo Acreide.
Nel settore donne l'atleta piu' forte è stata Fiorino Marilisa con un meraviglioso 3 ore e 35 minuti e 19 secondi attribuendole il premio Parmenide.Secondo posto per Suizzo Eleonora dopo 3 minuti,chiude il podio Chebac Gabriela col tempo 3 ore 42 minuti dalla Romania in forza Jonia Giarre.
Il premio Archay Hyblea invece come atleta più anziano va a D’Errico Michele Polisportiva Marsala.
A fare gli onori di casa il vice-sindaco Corallo, del comune di Santa Croce Camerina, il Presidente regionale Avis Mandarà Salvatore.
Un doveroso ringraziamento si deve a tutti,chi realmente crede in una manifestazione di questa impronta, in particolar modo i Comuni interessati,Chiaramonte Gulfi e Santa Croce Camerina con i loro Assessori al ramo A.Cascone e Ingallinesi , i volontari sparsi nel territorio come la Famiglia Tumino che ha assicurato il ristoro lungo il tracciato. il gruppo Iblea SOS, gli infermieri del CIVES, che hanno garantito l'assistenza sanitaria all'arrivo, ma soprattutto i MARATONETI che onorando la regina dell’atletica leggera,hanno ancora di più esaltato il gesto sportivo di FILIPPIDE

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg