Appuntamenti Giarratana 12/08/2014 10:30 Notizia letta: 10192 volte

Sagra della cipolla a Giarratana

Da giovedì pomeriggio
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/12-08-2014/sagra-della-cipolla-a-giarratana-500.jpg

Giarratana - Degustazione di piatti tipici. Promozione dei cosiddetti “bianchi” di Giarratana, vale a dire cipolla e torrone. Musica e folklore. E, dulcis in fundo, l’esibizione dell’orchestra “Luna Rossa” in piazza 13 ottobre 1902 a partire dalle 21 con un tributo alle sonorità gioiose e universalmente conosciute di Renzo Arbore. Tutto questo, e molto altro ancora, è la “Sagra della cipolla”, l’appuntamento tra i più tradizionali nell’area iblea per la vigilia di Ferragosto che si tiene, appunto, il 14 a Giarratana, patria di questo speciale ortaggio che ormai è entrato a fare parte di diritto dei De.Co., le cosiddette denominazioni comunali, una sorta di carta d’identità che legano la produzione a doppia mandata con il territorio.
La sagra, promossa dall’associazione cipolla di Giarratana, con il sostegno dell’Amministrazione comunale, diventa, come sempre, un insostituibile momento di esaltazione e di valorizzazione delle produzioni del territorio. “E’ l’evento più rappresentativo per la nostra cittadina montana – afferma il sindaco Lino Giaquinta – proprio per il supporto, che a livello economico, arriva dalla lavorazione della cipolla ma anche dalla creazione del torrone, due vere e proprie bontà che ci invidiano tutti a livello nazionale e anche oltre. Ecco perché diventa fondamentale l’aspetto organizzativo e promozionale della sagra che, tra l’altro, lo ricordiamo perché è sempre bello quando si possono festeggiare simili traguardi, raggiunge, quest’anno, l’edizione numero trentasei”. A partire dalle 17, sarà attivo il laboratorio del gusto dei piatti tipici a base di cipolla a cura del ristorante “Le due palme” a piazza Martiri d’Ungheria. In corso XX settembre, all’angolo con via del Mercato, al via la campagna promozionale della cipolla e del torrone bianco dell’associazione “Cipolla di Giarratana”. Subito dopo ci sarà il concorso per individuare la cipolla più grossa sulla scorta degli ortaggi che saranno messi a disposizione dai produttori. In piazza 13 ottobre 1902, inoltre, si terrà il mercatino dell’hobby e della creatività mentre la villa comunale ospiterà il mercatino dell’artigianato. L’apertura ufficiale della sagra, alle 18, con la sfilata dell’associazione “Tamburi di Giarratana”, con gli “Sbandieratori di Noto” e con l’associazione “Madrigale” di Buccheri. Inoltre, il programma prevede spazio a musica e folklore nelle piazze. Alle 20, in piazza Martiri d’Ungheria, infatti, si terrà il concerto folkloristico del gruppo “Nunnè lapa né musca” mentre in piazza San Bartolomeo, alle 21, è in programma l’esibizione del gruppo “Stracoustic”. Il concerto musicale della “Luna rossa orchestra” è stato fissato alle 21 in piazza 13 ottobre 1902. L’Agosto giarratanese, intanto, domani, mercoledì 13 agosto, sarà caratterizzato dal concerto d’estate, in programma alle 21 in piazza Vittorio Veneto, da parte dell’associazione musicale “Vincenzo Bellini”. Saranno proposte le pagine musicali più belle del percorso classico che ha caratterizzato in questi anni l’attività del complesso bandistico.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg