Lettere in redazione Ragusa 29/08/2014 09:46 Notizia letta: 3532 volte

La multa a Punta Braccetto

Riceviamo e pubblichiamo
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/29-08-2014/1409298454-0-la-multa-a-punta-braccetto.jpg&size=757x500c0

Ragusa - Vorrei portare a conoscenza di questa redazione qunato mi è capitato domenica 10 agosto.

Come ormai da molti anni mi reco al mare in località Punta Braccetto, territorio di Ragusa, e posteggio la macchina sul lato sx in direzione Canalotti; al ritorno dalla spiaggia trovo sul cruscotto un verbale per divieto di sosta di 24 ore, essendoci presente ancora la pattuglia dei vigili chiedo spiegazioni sulla mancaznza di segnalazione di tale divieto e mi dicono di andare 300 mt più avanti dove è posto il cartello.

Tengo a precisare che per posteggiare dove era la mia macchina non è necessario andare fino alla rotonda successiva e vedere quindi in cartello lì posto ma basta effettuare un'inversione di marcia in una delle tante stradine laterali lungo la via.

Il giorno successivo controllo con più attenzione e noto che sul lato destro che porta verso Punta Braccetto tutta la via è "piena di cartelli di divieto di sosta" che per altro non menzionano "ambo i lati" mentre sulla via dell'uscita verso S:Croce (dove io ho posteggiato) ne esiste solo uno all'inizio della via e nonostante i vari accessi laterali non viene riportato nessun divieto.

Mi chiedo, ma i vigili vengono inviati appositamente i sabati e le domeniche per far cassa al Comune o effettivamente non si può posteggiare e in questo caso la segnaletica è fuorviante e non esatta.

Spero che questo mio sfogo venga preso in considerazione da chi di dovere e non si tenti solamente di spillare soldi a turisti che vengono per godersi questo bel mare ignari del trabocchetto.

Grazie

Paola Matazzoni
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif