Cronaca Scicli 01/09/2014 15:32 Notizia letta: 14034 volte

Muore un 30enne, i familiari denunciano medici Busacca in Procura

Il Tg di VideoUno
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/01-09-2014/1409578479-0-muore-un-30enne-al-busacca-i-familiari-denunciano-medici-in-procura.jpg&size=816x500c0

Scicli - Un esposto alla Procura di Ragusa è stato presentato dai familiari di un operaio di 31 anni, originario dell’Ecuador, ma residente in Italia da 15 anni, per conoscere i motivi del decesso e per chiedere che vengano appurate eventuali responsabilità dei sanitari dell’ospedale di Scicli che gli hanno diagnosticato una pancreatite al contrario dei medici del ‘Cannizzaro’ di Catania che parlavano di polinevrite acuta.

Dopo 12 giorni di ricovero l’uomo è morto. Il pm ha chiesto che venga effettuata l’autopsia sul corpo del 31enne che il medico legale effettuerà domani.

Stavolta a finire nell'occhio del ciclone non è la divisione di Chirurgia ma quella di Medicina dove da 12 giorni era ricoverato Carlos Eduardo Aparicio Quinonez di 31 anni, deceduto nella divisione di Rianimazione dell'Ospedale di Modica, dove era stato trasferito urgentemente da Scicli venerdì quando le sue condizioni si erano aggravate.

Il Tg di VideoUno.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif