Cultura Venezia 07/09/2014 18:57 Notizia letta: 4064 volte

Willem Dafoe, lo sciclitano, è Pasolini, a Venezia

Un film controverso
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/07-09-2014/1410109106-0-willem-dafoe-lo-sciclitano-e-pasolini-a-venezia.jpg&size=332x500c0

Venenzia - Willem Dafoe anche quest’anno è tornato nelle spiagge del ragusano per qualche giorno di relax nella casa iblea di Franco Battiato.
Willem, lo sciclitano, è Pierpaolo Pasolini, nel film di Abel Ferrara, che vive in Italia come l’attore, entrambi colpiti dalla morte violenta.
Un film controverso, non a tutti gradito nonostante l’eccellente interpretazione di Dafoe.
Ninetto Davoli. Il suo personaggio, Epifanio, nasce dal soggetto che Pasolini lasciò incompiuto, che doveva coinvolgere Eduardo De Filippo.
Nel cast, oltre al volto scolpito di Dafoe, come lo era quello del vero Pasolini, figurano anche Riccardo Scamarcio (Ninetto Davoli), Valerio Mastandrea (il cugino e biografo Nico Naldini), una poco convincente Maria de Medeiros (Laura Betti), Giada Colagrande (la cugina del poeta Graziella Chiarcossi) e Adriana Asti (la madre).
«Volevo parlare della sua vita e delle sue passioni, della sua compassione. La morte riflette la vita e mi interessava cercare una relazione con le cose di cui si occupava in quei giorni», racconta Abel.
«Per Pasolini crescere omosessuale durante il fascismo non è stato uno scherzo».
«La nostra idea – racconta lo sceneggiatore Maurizio Braucci – era filmare il poeta nell’ultimo giorno della sua vita davanti alla contraddizione fra tradizione e modernità. Ci siamo rifatti a “Petrolio” e alle ultime interviste».
Non è piaciuto al pubblico sentire parlare Davoli e Scamarcio, Mastandrea e la Asti in inglese. Ma è stata una comodità del regista che parla poco d’italiano. Nelle sale il film uscirà il 25 settembre doppiato in italiano e distribuito da Europictures.

Nella foto, Willem Dafoe a Camarina

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg