Lettere in redazione Ragusa

Falconieri: ciclista multato? Non è vero!

Riceviamo e volentieri pubblichiamo dal comandante della Polizia Provinciale

Ragusa - In relazione all’articolo apparso sulla testata “Ragusanews.com”, a firma di Saro Distefano dal titolo "Tamponato e multato. L'avventura di un ciclista amatoriale", nel quale si fariferimento ad un sinistro stradale su una strada provinciale della zona litoranea che ha visto coinvolto un ciclista e nei confronti del quale questa polizia provinciale sarebbe stata “costretta "a elevare una bella multa" per la mancanza di catarifrangenti sulla bici, si precisa quanto segue:
Risponde al vero il fatto che il giorno 26.8.2014 alle 9.30 circa una pattuglia di questa Polizia Provinciale è intervenuta per gli adempimenti di rito conseguenti ad un sinistro stradale avvenuta alle 8.30 circa sulla S.C. Punta Secca -Maghialonga al km. 4+450 circa e che ha visto coinvolti una Fiat Punto ed un velocipede condotto da V.I. di anni 68, di Ragusa.
Non risponde invece al vero l'affermazione "Pur scusandosi signorilmente, gli agenti della Polizia Provinciale si vedono costretti a elevare una bella multa a mio fratello". Atteso che nessun verbale è stato contestato al conducente della bicicletta e, tantomeno, è stata contestata l'infrazione lamentata nell'articolo citato.
Inoltre, si rileva come la frase "Quando una pattuglia dell’efficiente corpo della ormai ex Provincia Regionale arriva sul posto, accade qualcosa che nemmeno un regista smaliziato avrebbe potuto inserire nella più assurda delle commedie dell’assurdo" fra trasparire un’offensiva ironia che diventa gratuito sarcasmo nei confronti della Polizia Provinciale di Ragusa. Per tali motivi lo scrivente, nella qualità, si riserva di trasmettere il tutto all'A.G. per i reati che appariranno di giustizia.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif