Lettere in redazione Scicli 16/09/2014 22:43 Notizia letta: 2857 volte

Cannata a Susino e ai Susinisti: dimettettevi

Riceviamo e pubblichiamo
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/16-09-2014/1410900240-0-cannata-a-susino-e-ai-susinisti-dimettettevi.jpg&size=750x500c0

Scicli - Di seguito a convocazione del Segretario Comunale del PD, Ing. Armando Cannata, si è riunita, presso la sede del PD di Scicli, Via Nazionale n. 45, insieme agli altri componenti invitati del coordinamento cittadino ed ai consiglieri comunali eletti nelle liste e con i voti del Partito Democratico, la Segreteria cittadina.
Il Segretario Cannata ha relazionato in ordine alla situazione politico-amministrativa che investe la città, sia in ordine alle indagini di grave rilevanza civile e sociale di cui si è avuta notizia attraverso i mezzi di stampa, sia in ordine al deficit economico finanziario che determina gravi conseguenze per i singoli e per la collettività.
La posizione del Partito Democratico di Scicli, come già manifestato pubblicamente in altre occasioni, è di assoluta distinzione ed opposizione a chi è stato eletto per amministrare la città.
La convocazione del Consiglio Comunale per il 17 settembre 2014, che riguarda profili di ordine morale, trova il Partito Democratico, in una specifica posizione di attenzione alle indagini in corso e di invito al Sindaco, alla Giunta, ed ai Consiglieri eletti a sostegno del sindaco stesso, di rimettere il mandato agli elettori, e consentire alla cittadinanza intera, al di là degli esiti delle indagini anche sotto il profilo contabile da parte della Corte dei Conti, di rientrare in un sistema realmente democratico e lontano da influssi che ne possano condizionare ed anche danneggiare la limpidezza ed il buon nome della Città di Scicli.
Pur con l’assenza di tre dei quattro consiglieri eletti (di cui uno fuori sede per motivi professionali), l’organo di rappresentanza del PD di Scicli, adeguandosi a quanto già deliberato dal coordinamento, in data 7 Agosto 2014, ha dato mandato al capogruppo consiliare, dott. Claudio Caruso, di presentare questo documento al Consiglio Comunale, nella seduta prossima, al fine di una visibile e sostanziale distinzione di ruoli, di competenze, e di responsabilità in ordine ai fatti e agli eventi che intaccano l’integrità e la limpidezza morale ed etica di una città che non meritava e non merita tali gravi affronti.
Questa è la posizione ufficiale del PD di Scicli.

Armando Cannata
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg