Attualità Ragusa 20/09/2014 22:26 Notizia letta: 4066 volte

Partono i cantieri di servizio a Ragusa

Boccata d'ossigeno
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/20-09-2014/partono-i-cantieri-di-servizio-a-ragusa-500.jpg

Ragusa - Al via i cantieri di servizio a Ragusa, autorizzati e finanziati dalla Regione. Sono 10 i progetti approvati.

L'Amministrazione dovrà avviare entro 60 giorni tutti gli adempimenti previsti dalle norme di gestione dei cantieri di servizi e comunicare l'inizio dei lavori al Dipartimento regionale che procederà alle emissione dei relativi mandati di pagamento per un importo complessivo di €. 536.516,39.

Daranno modo al Comune di impiegare per tre mesi 176 disoccupati (20 unità per sette cantieri di servizi, 10 unità per 1 cantiere di servizio, e 26 unità per 2 cantieri di servizi).
Le attività previste nei cantieri riguarderanno i seguenti interventi: manutenzione ordinaria con pitturazione di alloggi comunali concessi a titolo oneroso e/o gratuito a famiglie disagiate (€ 60.055,10); custodia del giardino ibleo del centro storico di Ragusa Ibla (€ 59.043,28); custodia delle ville Santa Domenica di via Archimede e villa comunale di via Zancle (€ 56.730,57); custodia della villa Margherita di Ragusa (€ 53.839,68). Sono previsti anche piccoli interventi di manutenzione del verde e pulizia giornaliera di Cava Gonfalone fino al Largo san Paolo di Ragusa Ibla, del sito archeologico di Fontana Nuova, della zona artigianale di contrada Mugno e dell'ingresso sud della città in zona Piazza Croce (€ 71.907,75).
Tra i progetti anche la pulizia e custodia degli impianti sportivi (€ 63.885,53), la verniciatura di cancellate e ringhiere (€ 62.512,36), la custodia, vigilanza e pulizia delle strutture in cui si svolgono convegni ed iniziative culturali (€ 30.332,64), il posizionamento e piccoli interventi di manutenzione della segnaletica verticale ed orizzontale (€ 44.525,25), l'assistenza attraversamento strisce pedonali alunni delle scuole materne ed elementari (€ 33.684,43). 

Redazione