Lettere in redazione Ragusa 24/09/2014 10:53 Notizia letta: 3954 volte

Libera smentisce Libera di Scicli: Siamo con Borrometi!

E si dissocia dal documento delle associazioni Pro Susino
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/24-09-2014/libera-smentisce-libera-di-scicli-siamo-con-borrometi-500.jpg

Modica - Alla luce delle diverse interpretazioni sulla recente presa di posizione con cui componenti del mondo dell'associazionismo di Scicli, fra cui Libera, hanno espresso il desiderio di legalità e di giustizia, valori non negoziabili legati non solo alla propria cittadina ma a tutta la nostra terra iblea,
ribadiamo che da sempre, Libera è impegnata accanto a coloro i quali, pur di fare i nomi e i cognomi di mafiosi e dei loro sodali, mettono a repentaglio la propria libertà e la propria vita.

Per questo, per i motivi stessi per cui Libera è nata, confermiamo la vicinanza e la solidarietà a chi, come nel caso del giornalista Paolo Borrometi, non si ferma a fronte dei rischi connessi al proprio dovere di fare inchiesta nel territorio, mettendo in luce zone di pericolosa contiguità con sodalizi criminali radicati nella nostra terra, le cui attività illecite tutti abbiamo il dovere di combattere e isolare.
Tutti, difatti, dalla società civile alla politica, la quale si deve assumere la propria responsabilità senza cedere alla tentazione di strumentalizzazioni di sorta, hanno il dovere di chiarire alla pubblica opinione che il buon nome dell'incantevole cittadina iblea, nonché di tutte le nostre comunità, risulta offeso anzitutto da coloro i quali si pongono al di fuori dalle regole dello Stato e del convivere civile.
Per tale motivo, a breve verrà organizzato un convegno sulla vicenda dove i partecipanti potranno esporre elementi di riflessione che certamente arricchiranno la crescita della nostra comunità.

Libera contro le Mafie