Cronaca Ragusa 27/09/2014 13:36 Notizia letta: 3524 volte

Rubano vitello, lo macellano, e scappano per l'arrivo dei carabinieri

Nei pressi del castello di Donnafugata
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/27-09-2014/rubano-vitello-lo-macellano-e-scappano-per-l-arrivo-dei-carabinieri-500.jpg

Ragusa - I Carabinieri dell’aliquota radiomobile della Compagnia di Ragusa sono intervenuti questa notte nei pressi del castello di Donnafugata ove ignoti criminali stavano macellando clandestinamente un vitello che avevano rubato poco prima non molto distante.
Un automobilista in transito, però, ha notato che stava accadendo qualcosa di strano e ha chiamato i carabinieri al 112. Una gazzella del pronto intervento radiomobile era impegnata in un posto di controllo al bivio di contrada Gilestra, nell’ambito di un servizio coordinato a largo raggio disposto dal comando provinciale carabinieri di Ragusa proprio per combattere i reati contro il patrimonio.

I due militari quindi in una manciata di minuti sono arrivati sul posto, dove però hanno trovato solo la carcassa del vitello e alcune borse contenenti la carne già tagliata a pezzi.

Hanno ovviamente perlustrato i dintorni per verificare che i “macellai” non fossero nascosti dietro qualche pianta o qualche muretto. Purtroppo però non sono riusciti a rintracciare nessuno.

Ai militari altro non è rimasto che chiamare il servizio veterinario dell’ASP e rintracciare il proprietario del povero animale che ne ha portato via i resti.

Ora però i carabinieri sono preoccupati poiché i delinquenti, scappati senza carne, potrebbero tentare di recuperare stanotte andando a rubare un altro vitello. Invitano pertanto tutti gli allevatori a porre la massima attenzione alle proprie mandrie e a chiamare subito il 112 in caso di avvistamento di persone o auto sospette visti “ronzare” intorno ai vitelli.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg