Sport Ragusa 27/09/2014 00:27 Notizia letta: 4040 volte

Damiano Caruso correrà ai Mondiali

La prima volta di un ibleo
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/27-09-2014/1411770528-0-damiano-caruso-correra-ai-mondiali.jpg&size=750x500c0

Ragusa - La prima volta di un ibleo.

Un ragusano farà parte della squadra azzurra in gara al campionato mondiale professionisti, che domenica si correrà in Spagna, a Ponferrada.

Lui è Damiano Caruso, 27 anni il 12 ottobre, professionista dal 2010 dopo una brillante carriera fra i dilettanti (con titolo italiano, nel 2008, fra gli under 23).
La scelta definitiva del ct Davide Cassani è stata fatta nella giornata di ieri: titolare il forte ciclista di casa nostra, riserve Formolo e Zardini.

«Sono felicissimo - ha detto Damiano al telefono ieri mattino al papà Salvatore -; mi sento onorato di far parte della squadra azzurra e di rappresentare l'Italia in una gara così importante quale quella che assegna il titolo mondiale; spero di ripagare la fiducia di Davide Cassani con una prova di gran valore».

Il prof. Salvatore Guarrella, quale presidente della Libertas Ibla, nelle cui fila militava il giovane ciclista, intuì le grandi doti di Damiano Caruso, favorendo, per la sua crescita, il trasferimento in Toscana, culla del ciclismo giovanile.

Caruso è il classico ciclista moderno: forte in salita, buon cronomen, ottimo passista che non disdegna di battersi anche in volata. Da professionista dopo una stagione alla De Rosa, ha difeso i colori della Liquigas Cannondale, dal 2011, correndo anche a fianco di Vincenzo Nibali. Quest'anno ha corso alla grande la Vuelta, mettendosi in luce in tutte le tappe e occupando un onorevolissimo 9° posto nella classifica finale. Quindi ha ottenuto un ottimo quinto posto alla recente Tre Valli varesine. E Davide Cassani, dopo questa gara non aveva esitato a puntare sul ciclisita ibleo, assegnandogli una maglia di titolare per la gara iridata di domenica in Spagna.
 

Redazione