Appuntamenti Siracusa 29/09/2014 12:09 Notizia letta: 3168 volte

Minicu, film girato a Siracusa, al Festival di Berlino. Video

Di Gabriele Vinci
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/29-09-2014/1411985477-0-minicu-film-girato-a-siracusa-al-festival-di-berlino-video.jpg&size=964x500c0

Siracusa - "Minicu" sarà presentato al Festival del Cinema di Berlino per l'Orso D'Oro nella sezione Short Movies.

Per la prima e unica volta questa sera alle 21 in anteprima, a Siracusa, il corto sarà proiettato nella ex chiesa dei Cavalieri di Malta e sarà una festa per i bambini-attori che hanno partecipato e per le loro famiglie ma anche per quanti hanno mostrato il loro interesse. Il corto non sarà successivamente messo su internet perché presentato a festival che lo chiedono come requisito, quindi oggi sarà l'unica occasione per vedere questo breve film (23 minuti) in compagnia dei giovani protagonisti e di Minicu in persona.

“Minicu” è il primo film di Gabriele Vinci, regista siracusano, che aveva già girato un video con cui riassumeva secoli di storia e raccontava la città nel silenzio delle immagini alternate alla voce narrante di una donna. La storia di Minicu è invece ambientata in un'estate torrida degli anni 50.

Minicu è un cufanaro, ovvero un artigiano che intreccia delle ceste di canna e spuntoni di carrubbo.

“U Vecchiu”, così lo chiamano tutti, vive isolato nella sua casa di campagna in totale solitudine. Un giorno, un gruppo di bambini va a giocare a palla nelle vicinanze della casa e - accidentalmente - entrano in rotta di collisione con Minicu, rompendo di fatto la sua routine. Questo passaggio porterà “U Vecchiu” a un viaggio interiore che lo riporterà a riconquistare la sua identità emotiva.

“Minicu” è interpretato da Francesco Biscione, 47 anni, attore di teatro professionista, ha partecipato come protagonista e co-protagonista nelle ultime 10 edizioni delle tragedie greche di Siracusa. Ha da poco intrapreso la carriera cinematografica come co-protagonista nel film “Reality News” e nella serie tv Sky “Gomorra”. La restante parte del cast è composta da giovani attori dai 6 ai 10 anni, selezionati per l’occasione attraverso un casting che si è tenuto a giugno tra bambini di Ortigia. Tra i giovani talenti spiccano Stefano Mangiafico, nel ruolo di Salvatore, Angelo Muscatello che interpreta Nunzio e il piccolo William di Martino, di soli 6 anni nel ruolo di Januzzo.

Il corto che dura 24 minuti, è frutto di una produzione siracusana, è stato girato tra Ortigia e le campagne dei Cugni, nei pressi di Canicattini.

L’intero staff tecnico è composto da siracusani. La nuova casa di produzione cinematografica, nata da questo sodalizio, si chiama “Seven Rocks Cinema Productions" e prende il nome dai famosi “Setti scogghi” di Ortigia.

Gabriele Vinci, 40 anni, ha alle spalle una carriera come esperto di Marketing e Internet e ha lavorato come dirigente per aziende multinazionali come Lycos, Bertelsman e Sky, la sua passione per il cinema e la fotografia l’ha spinto a decidere di dedicare la seconda parte della sua vita alla regia. Ha realizzato lo spot pubblicitario dell’auto Mini e ha vinto il premio Tezenis e il Golden Grall con il documentario “Aiace” prodotto dall’Istituto Nazionale del Dramma Antico.

“Minicu” è il suo primo cortometraggio ed è stato presentato alla 65ma edizione del Festival Internazionale del Cinema di Berlino nella quale competerà per l’Orso D’Oro nella sezione Short Movies.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg