Attualità Modica

Una Jaguar del 57 a spasso per Modica

Raid dell'Etna

Modica - Ha fatto tappa a Modica questa mattina il 17^ Raid dell’Etna. Settantotto gli equipaggi presenti con auto d’epoca di incomparabile bellezza e provenienti da tutta Italia anche dal Brasile, tredici equipaggi e dall’Argentina, sette equipaggi.
Le auto più antiche sono datate anni ‘30: una Aston Martin Le Mans, una BMW 328, una Bentley 4 ¼ .
E poi ancora una Jaguar XK 120 del ‘57, una Porsche 356 Speedster.
L’assessore al centro storico, Giorgio Belluardo, che si è occupato dell’organizzazione logistica dell’evento, e l’assessore alla Cultura, Orazio Di Giacomo hanno accolto la carovana, che ha parcheggiato le auto lungo il posteggio adiacente il palacultura, che è stata impegnata, con guide turistiche, in un breve tour nel centro storico della città prima e poi nei musei della città.
Alla presenza del sindaco, Ignazio Abbate, i partecipanti al raid hanno potuto gustare, all’ingresso della Palacultura, i cannoli di ricotta, una granita di cioccolata e ovviamente il cioccolato di Modica.
Il Consorzio del cioccolato artigianale di Modica ha confezionato per l’occasione un incarto sul tema” Raid dell’Etnea. Giro della Sicilia per le auto storiche” molto apprezzato dagli equipaggi.
“Modica è una città bellissima, ha commentato Giovanni Spina, coorganizzatore con Stefano Consoli del raid, e che ci ha ospitato in modo egregio dedicandoci anche un golosa dedica come la barretta del cioccolato realizzata per l’occasione. Invito tutti a ritornare a Modica per un felice week-end”.
E l’occasione è stata buona anche per presentare l’evento ChocoModica che si terrà nel centro storico dal 5 all’8 dicembre. Il direttore del Consorzio di tutela del cioccolato artigianale di Modica, Nino Scivoletto, ha presentato anche per questa occasione un incarto sul tema.
“Sarà ribadisce il sindaco Abbate, una prova generale della nostra presenza ad Expò 2015. A ChocoModica saranno presenti i distretti del cioccolato con i quali condivideremo gli spazi in occasione dell’esposizione universale di Milano e quindi quale migliore occasione per ritornare a Modica a gustare il nostro cioccolato”.
Il raid dell’Etna è ripartito dopo mezzogiorno alla volta di Ragusa Ibla.
 

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif