Cronaca Ispica

Sbarco fantasma a Ciriga

Rintracciati in 77

Ragusa - La scorsa notte, ad Ispica, i Carabinieri della Compagnia di Modica sono stati impegnati in un’attività di soccorso di alcuni cittadini extracomunitari, verosimilmente afghani ed iracheni, rintracciati lungo la S.P. 67 Pozzallo-Pachino e presumibilmente sbarcati poco prima sul tratto di costa compreso tra Contrada Granelli del comune di Pachino (SR) e Contrada Cirica del comune di Ispica (RG) dopo essere stati lasciati da un’imbarcazione non rintracciata.
Inizialmente, i militari dell’Arma hanno individuato un primo gruppo di sette persone, unico nucleo familiare, che stavano percorrendo a piedi la strada che collega Pachino e Pozzallo.
Successivamente, le pattuglie dei Carabinieri che intervenivano in supporto rintracciavano altre diciassette persone lungo la stessa strada.
Nel corso dell’intervento, in località Porto Ulisse, un’altra pattuglia dell’Arma che stava giungendo in ausilio individuava altri trentadue soggetti, anch’essi verosimilmente afghani ed iracheni.
Tutti gli extracomunitari, dopo essere stati raccolti in un unico punto, sono stati trasferiti, a mezzo pullman, presso il centro di primo soccorso ed accoglienza di Pozzallo.
Lungo il tragitto con il pullman, venivano individuati altri ventuno extracomunitari che venivano fatti salire a bordo per essere anche loro condotti al CPSA per le operazioni di assistenza.
In totale, nel corso della serata, i Carabinieri hanno rintracciato 77 cittadini extracomunitari, di cui 47 uomini, 13 donne e 17 minori.
Dalle prime dichiarazioni raccolte dai militari dell’Arma, sembrerebbe che i cittadini extracomunitari, poco prima, erano a bordo di un’imbarcazione, poi dileguatasi, che li scaricava sulla costa della zona di contrada Granelli nel comune di Pachino

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif