Attualità Ragusa 02/10/2014 21:25 Notizia letta: 2538 volte

I buskers e la pioggia, puntuali, a Ragusa

Un segno di benedizione dal Cielo
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/02-10-2014/i-buskers-e-la-pioggia-puntuali-a-ragusa-500.jpg

Ragusa - A leggere, anche sulla nostra homepage, la bellissima locandina (come sempre, anche per le precedenti 19 edizioni) di Ibla Buskers, si nota come quest’anno, proprio in occasione del ventesimo compleanno della celebre manifestazione, si è deciso di anticiparne l’inizio ai primi di ottobre. Gli altri anni, con gli artisti di strada presenti a fine ottobre, si è spesso (quasi sempre) dovuto fare i conti con la pioggia. E però, anche quest’anno, appena scattato il festival degli artisti di strada, ecco, puntualissimo, il primo temporale di stagione sul capoluogo di Provincia, Ibla compresa. E le previsioni danno “acqua” (nella nostra lingua non esiste il sostantivo “pioggia”, per quanto invece esiste il verbo “cioviri” che a Modica e Scicli diventa “chioviri”) anche sabato e domenica
Ecco perché, almeno secondo me, agli storici sponsor che anche in questa edizione hanno supportato il Comune , ovvero la Banca Agricola Popolare di Ragusa, il Caffè Prima Classe e la Ipercoop, sarebbe cosa buona e giusta che si affiancassero anche le varie associazioni di categoria del comparto agroalimentare, posto che ogni anno Ibla Buskers è sinonimo di pioggia, benedetta, auspicata, attesa, acclamata, necessaria e mai troppa pioggia.

Saro Distefano