Attualità Modica 02/10/2014 07:24 Notizia letta: 4952 volte

Lo chef Carmelo Floridia: Porto in tavola riso siciliano, tolto da Cavour

E da Mussolini
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/02-10-2014/1412227519-0-lo-chef-carmelo-floridia-porto-in-tavola-roso-siciliano-tolto-da-cavour.jpg&size=941x500c0

Modica - Carmelo Floridia è uno chef nato a Modica, vissuto a Milano e poi tornato nella sua Sicilia, nella Locanda Gulfi, a Chiaramonte Gulfi, lasciata di recente per nuovi approdi. 

Carmelo Floridia è lo chef che ha spinto la famiglia Manna dell’Azienda Agrirape di Leonforte a mettersi in gioco e sperimentare la coltivazione del riso siciliano.
Da sempre appassionato di piatti a base di riso, con cui ha realizzato decine di piatti che gli hanno assegnato numerosi successi, dopo aver viaggiato per oltre 15 anni in Europa prima e poi in Italia tra Toscana, Veneto, Emilia e Lombardia, dove a Milano frequenta la “scuola” Sergio Mei, Executive Chef al Four Seasons Hotels, da cui apprende l’importanza della materia prima e della qualità dei prodotti e come conoscere i tesori della natura e apprezzarne il valore, ritorna in Sicilia con la moglie Deborah, i suoi due bambini, con tanta esperienza e il singolare sogno di poter cucinare il riso di qualità autoctona siciliana, presente nell’isola più di 100 anni fa, ma poi scomparso, per riportare in vita ricette originali della tradizione isolana.
Esprime questo sogno durante un’intervista al Tg3 Regione Sicilia, seguita proprio dalla famiglia Manna, nella quale lo chef trova un valido alleato per dar vita a tutto ciò.
Inizia così un nuovo capitolo della storia gastronomica siciliana: il ritorno nell’isola, dopo 100 anni, in seguito a studi e ricerche, dei preziosi chicchi, cresciuti a Leonforte, in provincia di Enna, con un sistema semi-asciutto.
Per la sua cucina sceglie solo prodotti stagionali di eccellenza legati al territorio. Carmelo che ha fatto del recupero e della interpretazione in chiave moderna della cucina tradizionale dell'isola un punto di partenza per la sua attività di ideatore e autore dei suoi menù, caratterizzati da creatività mediterranea e rispetto dei sapori...
Dal 2009 fino al dicembre 2013 è stato l’Executive chef della Locanda Gulfi di Chiaramonte Gulfi, oggi è consulente dell’Azienda Lainox e ha in cantiere un progetto che presto scopriremo…
Del riso siciliano dice: “La terra di Sicilia è un territorio straordinario, che offre una moltitudine di prodotti eccellenti, e il riso ne è una testimonianza tangibile… Vera e tangibile.”

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg