Attualità Ragusa 04/10/2014 19:44 Notizia letta: 2343 volte

Ibla Buskers, anche quest'anno un concorso fotografico

Aperto a tutti
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-10-2014/1412444766-0-ibla-buskers-anche-quest-anno-un-concorso-fotografico.jpg&size=333x500c0

Ragusa - Anche quest’anno Ibla Buskers lancia il concorso fotografico dedicato a quanti, nei giorni del festival, si cimentano in modo amatoriale o professionale, nella realizzazione di scatti fotografici che immortalano i momenti più belli delle esibizioni dei numerosi artisti che contribuiscono a rendere unica la manifestazione disseminata nel quartiere barocco.

Il concorso si muove verso gli stessi obiettivi di sempre: diffondere la cultura fotografica e renderne più efficace il messaggio. E’ aperto a tutti i fotografi di qualsiasi età.

Per l’edizione 2014 si avvia la collaborazione con il collettivo siciliano “Gradazione 5” composto da Teresa Bellina, Melissa Carnemolla, Simone Sapienza, Giuseppe Giordano. La strada dunque come palcoscenico di spettacoli da fotografare ed esaltare nell’instante del click, analogico o digitale, bianconero o a colori. Riconfermate le due sezioni del concorso: “Sequenza” (almeno dieci immagini che formino un piccolo reportage) e “Fotografie singole”. Gli autori dovranno inviare, entro il 24 ottobre, le loro immagini esclusivamente su formato digitale e in bassa risoluzione all’indirizzo press@iblabuskers.it. A fine mese una giuria di qualità indicherà i vincitori. Le foto finaliste faranno parte di una mostra che sarà presentata presso Prima Classe – Locale Trasversale mentre ai vincitori Ibla Buskers consegnerà la collezione completa di tutte le 20 locandine del festival. Gli autori sono responsabili delle immagini da loro consegnate e si impegnano a fornire le eventuali liberatorie delle persone riprese sciogliendo così gli organizzatori da ogni onere o responsabilità. Intanto il quartiere barocco vive il festival con una larghissima partecipazione. Ieri sera migliaia di visitatori sono rimasti ammaliati dagli spettacoli dei numerosi artisti che compongono il cast dell’edizione speciale numero 20. Nelle piazze e nei vicoli di Ibla, tutti in cerchio per assistere ai diversi show. Il festival vive anche sui canali social con l’hashtag #iblabuskers e i canali facebook, twitter, instagram e youtube. La manifestazione è organizzata dall’associazione Edrisi e gode del contributo del Comune di Ragusa, del supporto della Banca Agricola Popolare di Ragusa e della sponsorizzazione di Ipercoop-coop e Prima Classe Locale Trasversale. Il festival si concluderà domani sera con il Gran Galà dei Saluti in programma a partire dalle 22,45 all’ex Distretto Militare, al termine dunque delle esibizioni pomeridiane che inizieranno alle ore 18.

Foto di Martina Scrofani