Attualità Ragusa 05/10/2014 20:56 Notizia letta: 2021 volte

Ibla Buskers fa 25000 spettatori

Cambi di programma
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/05-10-2014/1412535405-0-ibla-buskers-fa-25000-spettatori.jpg&size=667x500c0

Ragusa - Necessario cambio di programma per l’ultima giornata del festival Ibla Buskers che si conclude questa sera nel quartiere barocco del capoluogo ibleo. A causa delle condizioni meteo che hanno interessato dalle 13 di oggi l’area iblea, la direzione del festival si trova costretta a procedere ad operare numerose sostanziali revisioni rispetto al programma annunciato. Non saranno attive tutte le location del festival ma soltanto le aree centrali del quartiere e in particolare piazza Duomo, piazza Pola e l’auditorium San Vincenzo Ferreri.

L’avvio degli spettacoli, inizialmente fissato per le ore 18, sarà posticipato di circa un’ora per consentire il ripristino delle condizioni di sicurezza per gli artisti e per il pubblico. Confermato il galà finale dei saluti anche se si vedrà solo successivamente se realizzarlo all’esterno, in piazza Pola, o al chiuso. Non appena possibile si darà dunque il via alla quarta e ultima giornata del festival raggiungibile sempre attraverso il servizio di bus navetta con partenza da via Giuseppe Di Vittorio a Ragusa Superiore.
Ieri sera, sabato, il festival Ibla Buskers ha avuto un enorme seguito. Oltre 25 mila visitatori hanno preso parte alla manifestazione pronti ad assistere agli spettacoli proposti in 12 location differenti da ben 18 compagnie di artisti. Grande affluenza in piazza Duomo e piazza Pola, un fiume di gente in corso XXV Aprile, e poi centinaia e centinaia di spettatori in giro per Ibla, nelle location più suggestive, per scoprire monumenti, vicoli e appunto i divertenti e affascinanti spettacoli.
Centinaia le foto condivide sui canali social con l’hashtag #iblabuskers su facebook, twitter, instagram e youtube. La manifestazione è organizzata dall’associazione Edrisi e gode del contributo del Comune di Ragusa, del supporto della Banca Agricola Popolare di Ragusa e della sponsorizzazione di Ipercoop-coop e Prima Classe Locale Trasversale.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1508745275-3-toys.jpg