Attualità Comiso

Lupi: Fino al 2016 l'aeroporto ve lo paga Crocetta

Patata bollente

Roma - Si è tenuto oggi a Roma un incontro fra il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture, Maurizio Lupi, il presidente dell’Enav, Teresa Di Matteo, e il management della Soaco, la società di gestione dell’aeroporto di Comiso.

Fermo restando la necessità di fare sistema con lo scalo di Catania, l’esigenza di raggiungere il pareggio di bilancio e la necessità che il Piano nazionale aeroporti, già approvato in Consiglio dei Ministri, venga positivamente valutato anche dalla Conferenza Stato-Regioni, il meeting odierno ha registrato la disponibilità del ministro Lupi, in concerto con il presidente Enav, di inserire l’aeroporto di Comiso nel contratto di programma 2016-2019. Da aprile 2015 fino al 2016 sarà invece necessaria la copertura da parte della Regione Siciliana. In merito, lo stesso ministro si è sincerato della disponibilità del presidente della Regione, Rosario Crocetta, che l’ha assicurata.

Il management della Soaco ringrazia il ministro Lupi per l’impegno che ha profuso e profonde a favore dello scalo casmeneo, il presidente della Regione Crocetta per la grande disponibilità mostrata, il presidente dell’Enav Di Matteo per i preziosi consigli strategici dati durante la riunione e l’on. Nino Minardo, espressione del territorio ibleo, che ha fortemente voluto l’incontro di oggi e che giorno per giorno lavora per raggiungere l’obiettivo finale di un “Pio La Torre” sempre più competitivo e in grado di crescere.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif